Ago 20 2019

tu vai a casa 20 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

TU VAI A CASA

E’ quel che sperava sentirsi dire il comandante Francesco Schettino, invece del “torni a bordo, cazzo!” che li rese entrambi famosi in tutto il mondo; da Repubblica.

—In Senato, durante la replica del ministro dell’Interno Matteo Salvini al discorso del premier Conte ci sono state alcune interruzioni da parte dei gruppi Pd e M5S. E il senatore del gruppo misto Gregorio De Falco rivolge un gesto eloquente ai banchi della Lega dicendo: “Tu vai a casa”.

Cremona 20 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 20 2019

più deciso del papa 20 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

PIU’ DECISO DEL PAPA

e addirittura di Repubblica, ben felice di pubblicarlo!

—“Non te l’ho mai detto Matteo: accostare agli slogan politici i simboli religiosi sono comportamenti che non hanno nulla a che vedere con la libertà di coscienza religiosa, sono piuttosto episodi di incoscienza religiosa che rischiano di offendere il sentimento dei credenti e di oscurare il principio di laicità, tratto fondamentale dello stato moderno”. Così il premier Giuseppe Conte si rivolge a Matteo Salvini in aula al Senato.

Cremona 20 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 20 2019

la pantera esiste, 20 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

LA PANTERA ESISTE,

nera o rosa che sia, ma non esistesse, sostiene il Bencivenga fin che appare nel rispondere a un lettore della Provincia fin che c’è, è sbagliata comunque la facile ironia degli spiritosi, che sui social ridicolizzano un allarme che va invece considerato in modo serio. In modo serio; a questo punto mi viene più di un dubbio, avrà salvato davvero, il Bencivenga fin che appare, il bagnante del mar di Sardegna?

Cremona 20 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 20 2019

fischi dalla curva 20 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

FISCHI DALLA CURVA

Finalmente un Saviano Roberto giusto: ne ha per tutti, purché alloggino a destra! Da HuffPost.

—“Un pericoloso ipocrita, così dovrebbe essere definito Conte, che viene osannato oggi quasi fosse un padre della patria”. Roberto Saviano commenta così il discorso del presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Senato. Dopo aver più volte accusato Matteo Salvini, questa volta si rivolge al premier prossimo alle dimissioni: “Presidente, il #MinistrodellaMalaVita Salvini sedeva al suo fianco e Lei non ha impedito quanto accaduto nell’ultimo anno. Sarà ricordato solo per questo”. 

Cremona 20 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 20 2019

a rivederci ceriana bella! 20 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

A RIVEDERCI CERIANA BELLA!

Cremona ha il Torrazzo, Ceriana il resto; appena giunto a casa ho cenato con pomodoro e un filo d’olio, sardenaira, pera e vermentino, tutto del posto e, farei senza dirlo, immenso! Benedetto il Signore o chi per esso che permise ai nostri padri di portare a spalle le pietre per inventare le fasce che inventarono il pomodoro con un filo d’olio, la sardenaira, la pera e il vermentino!

Cremona 20 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 20 2019

oggi a iori, domani a te 20 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

OGGI A IORI, DOMANI A TE
In Italia i carcerati sono 60mila, uno ogni mille abitanti: è per questo che gli altri 999 non ci badano, convinti che a loro non toccherà mai. Ho concluso il libretto sul caso Iori, all’ergastolo definitivo con dimostrazioni alla sfera di cristallo et similia, per un omicidio impossibile da commettere a chiunque, con le cause di morte accertate; per un fine: raccontare come sia facile a qualsiasi dei 999 diventare l’uno.
Border Nights-You Tube, una piccola emittente toscana, facilmente rintracciabile su internet, riporta la mia intervista del 21 ottobre 2016 sul caso Iori; qualche difetto, all’inizio manca l’audio (!), a volte le voci non sono perfette, ma credo d’esser riuscito a condensare bene ciò che scrivo da anni.

No responses yet

Ago 19 2019

la legge del più forte-milletrecentotrentotto 19 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

LA LEGGE DEL PIU’ FORTE – MILLETRECENTOTRENTOTTO

Silenzio sempre più completo e impenetrabile dei media sulle indagini della Procura di Perugia per le nomine del Consiglio superiore della magistratura, il caso Palamara insomma, il giudice eguale ai colleghi ma con maggiori poteri degli altri; i media dan l’idea che a noi lettori comuni interessi nulla, mentre su due spiccioli al sottosegretario Siri ogni tanto spunta un aggiornamento; capisco la paura che incute la casta, rinforzata dalla inettitudine della classe politica, o almeno lo scambio tacito tra certi giudici e giornali: se insisti, non ti passo più informazioni, ma la tanto vantata decenza giornalistica suggerirebbe di scrivere qualcosa; o, il male minore, anche qui conta la moda, scrivere del caso Tortora procura tanti lettori, nel caso dello sconosciuto Iori niente affatto, anche se zeppo di sfere di cristallo d’ogni genere?

Ceriana 19 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 19 2019

qui cremona-trecentosettantanove 19 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

QUI CREMONA – trecentosettantanove

Anche il Giorno sente il dovere di occuparsi della pantera rosa che non mangia non lascia bisogni non lascia impronte: —Cremona, 18 agosto 2019 – La pantera non ha fermato le centinaia di persone che hanno partecipato alla tradizionale celebrazione della Madonna di Brancere, proprio a ridosso del Sales dove è stato registrato l’ultimo avvistamento di quello che parrebbe essere un felino. Carabinieri, forestali e guardie della polizia provinciale, oltre alla protezione civile, hanno presenziato alla processione e alla messa. «Nessuna novità, stiamo svolgendo ancora i pattugliamenti, ma per il momento oltre agli avvistamenti segnalati nulla di nuovo», sottolinea il comandante della polizia provinciale di Cremona, Mauro Barborini—

Quasi per ripicca, il neonato movimento politico Cittadini per passione fa vedere, attraverso www.cremonaoggi.it, che non lavora solo per Galimberti in campagna elettorale, ma anche lontano dal Duomo:

—Dal gruppo CittadiniPerPassione, da cui era scaturita la lista in appoggio a Galimberti alle ultime elezioni, nasce l’iniziativa ‘Primaria Boschetto’ che prevede la riqualificazione del giardino esterno ai locali per regalare ai bambini, al rientro a scuola, uno spazio consono, rinnovato e abbellito. Da sabato 24 agosto i volontari del gruppo e quelli del Comitato di quartiere 2i, lavoreranno alla sistemazione dell’impianto d’irrigazione per l’orto didattico, tinteggiatura del corrimano di accesso all’istituto, pulitura della pavimentazione in cemento e del giardino da ramaglia e fogliame, di cui le Serre Comunali hanno garantito il ritiro il lunedì successivo—

Il Punto di ieri di Bencivenga fin che c’è sarebbe tutto da commentare, talmente ricco di gemme per essere il fondo d’un giornale di paese:

— I nostalgici denunciano la progressiva scomparsa dei negozi «di una volta», quelli in cui trovavi tutto, ma proprio tutto, con scaffali ricolmi e magazzini senza fine, e – se proprio mancava qualcosa – «passi la settimana prossima che gliela procuro»—

L’inizio è, come leggiamo, travolgente, ma il seguito non perdona:

—Perché non esiste un’unica causa all’origine della crisi del commercio tradizionale che, dopo essere stato uno dei temi caldi dell’ultima campagna elettorale a Cremona, è tornata prepotentemente di attualità grazie al «censimento» delle serrande abbassate in centro storico realizzato in settimana dai giornalisti de La Provincia. Da corso Garibaldi a via Mercatello, da corso Mazzini alle gallerie, il nostro «inviato sul campo» Massimo Schettino ha contato decine di negozi chiusi. Non per ferie. Ma per sempre—

Censimento ritardato, come in genere alla Provincia fin che c’è, se si accorgono solo l’ultima settimana, con 25 venticinque giornalisti in redazione, che i negozi in centro storico son chiusi a decine!

Ceriana 19 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 19 2019

in pompa magna 19 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

IN POMPA MAGNA

il rientro di Beppe Grillo tra le sue creaturine; intanto il Giornale di famiglia prosegue la sua campagna pro Forza Italia, a marce forzate:

—Le trattative tra Pd e il M5S proseguono alacremente per sventare ogni ipotesi di ritorno anticipato al voto. Beppe Grillo e Davide Casaleggio hanno dato il loro benestare dopo aver letto gli ultimi sondaggi riservati che, secondo quanto rivela il Corriere della Sera, attribuiscono il 7/8% ai grillini. Una percentuale davanti alla quale persino il vicepremier Luigi Di Maio si è dovuto arrendere all’idea di dialogare col Pd, come vorrebbe anche il gruppo parlamentare del M5S.

Ceriana 19 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Ago 19 2019

salvini attento, 19 08 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

SALVINI ATTENTO,

non a quel che pontifica ogni giorno Repubblica, ma il tentennare dopo la mossa di Ferragosto, senza seguito di decisioni altrettanto forti, lascia anche ai suoi tifosi il sospetto che prima faccia, poi ci pensi.

Ceriana 19 08 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »