Archive for the 'Politica nazionale' Category

mag 26 2018

il piano b 26 05 2018

Published by under costume,Politica nazionale

IL PIANO B Dal Corriere; la Costituzione più “bella” del mondo, dicono gli adoranti: e se né presidente della Repubblica né premier hanno in riserva un piano B, che succede?
—Il post che segna l’inizio della crisi arriva alle 20.42: «Sono davvero arrabbiato». Matteo Salvini ha appena ascoltato il resoconto del faccia a faccia tra il presidente Sergio Mattarella e il premier incaricato Giuseppe Conte. Ogni parola che sente lo irrita di più, l’umore si fa più fosco ad ogni dettaglio che apprende. Poco dopo, al post del segretario leghista si aggiunge il «like» di Luigi Di Maio. Insieme a quelli di una decina di migliaia di follower. Lo stato maggiore del partito lo chiama al telefono, tutti vogliono sapere e lui risponde. E con loro si sfoga: «È una follia che Paolo Savona non sia accettato da Mattarella perché sarebbe nemico di Angela Merkel» esordisce con il suo interlocutore. Tutta la giornata è stata contraddistinta dagli attacchi pesantissimi che arrivano dalla stampa tedesca, dall’incendiario commento «Italia scroccona» di Der Spiegel, alla vignetta della Frankfurter Allgemeine Zeitung che raffigura Salvini come il dottor «Peste» e Luigi Di Maio come il dottor «Colera» che insieme spingono una barella con l’Italia malata.

No responses yet

mag 25 2018

i corrispondenti 25 05 2018

Published by under barzellette,Politica nazionale

I CORRISPONDENTI
Titolo e video del Corriere; Di Maio: “Con la Lega ci capiamo al volo come se lavorassimo insieme da anni”
Al posto di Salvini io m’incazzerei di brutto; ancora un paio di dichiarazioni del genere e Forza Italia risorpassa la Lega!

Rivolta 25 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 22 2018

piccolo voto, grande significato 22 05 2018

Published by under costume,Politica nazionale

PICCOLO VOTO, GRANDE SIGNIFICATO
I 100mila votanti per le regionali della Val d’Aosta son poco più che a Cremona, ma di nuovo la Lega ha “segato” i principali concorrenti: rimasti negli spogliatoi Partito democratico e Forza Italia, dimezzati i seggi dell’Union Valdotaine, i 5 Stelle dal 24% del 4 marzo precipitati al 10, in due mesi!
Il segreto è sotto gli occhi di chi vuol vedere: scarpe sempre meno grosse, cervello sempre più fino, e anche nei giorni del successo in mezzo alla gente, come da lunga abitudine!

Crema 22 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 18 2018

lega d’italia 18 05 2018

Published by under costume,Politica nazionale

LEGA D’ITALIA
Da Repubblica; noi di Forza Italia siamo testoni: basterebbe copiare la Lega, fuori i nobili, avanti chi lavora!
—I numeri arrivano da un sondaggio svolto da Swg tra il 9 e il 13 maggio. “A quale partito darebbe il suo voto?”, la domanda. La risposta: il 32,1% sceglie il Movimento Cinque Stelle, il 25,5% la Lega, il 19% il Partito democratico. Giù dal podio: Forza Italia, il cui crollo è ormai certificato, scende sotto la soglia del 10% (9,8) mentre Fratelli d’Italia si attesta al 3,8%. Sul versante sinistra-centrosinistra c’è solo immobilità: analisi del voto, convention e convegni non bastano ancora. Leu è al 2,8%, +Europa all’1,8%, Potere al Popolo all’1,6%.

No responses yet

mag 11 2018

il cerchio s’è chiuso 11 05 2018

IL CERCHIO S’E’ CHIUSO
L’ha già fatto, per me, col Nuovo Centro Destra, permettere il governo contro senza dar nell’occhio; ma oggi il sospetto è ancor più forte, se si va al voto in luglio noi di Forza Italia veniam spazzolati……… Dall’Ansa:
—”No, no”, ha risposto Berlusconi ai cronisti che gli hanno chiesto se si sente tradito da Salvini, mentre usciva dal Palazzo della Permanente dove ha visitato la mostra mercato degli antiquari. “Speriamo che questi due non vadano avanti perché mettono la patrimoniale”.

Crema 11 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 10 2018

è pure orgoglioso!! 10 05 2018

E’ PURE ORGOGLIOSO!! Dal blog del MoVimento, il Di Maio Luigi:
—È finito da poco l’incontro con Matteo Salvini qui alla Camera dei Deputati. Come sapete ieri si sono create le condizioni per un governo del cambiamento fra MoVimento 5 Stelle e Lega. Io sono molto orgoglioso del fatto che siamo arrivati fino a qui mantenendo la nostra linearità, la nostra coerenza, portando avanti la nostra linea politica. È un grande obiettivo raggiunto.
Crema 10 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 10 2018

dopo i due mesi di recita obbligata 10 05 2018

Published by under costume,Politica nazionale

DOPO I DUE MESI DI RECITA OBBLIGATA, la Stampa annuncia:
—Sembra sempre più vicino il governo M5S-Lega. Matteo Salvini e Luigi Di Maio si sono incontrati questa mattina alla Camera, facendo «significativi passi avanti».

Crema 10 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 09 2018

armatevi e partite 09 05 2018

Published by under costume,Politica nazionale

ARMATEVI E PARTITE
Dalla Stampa; il Berlusca s’è fatto pregare bene, prima di cedere; tornerà per la raccolta…..
—basteranno 24 ore di trattative supplementari per sapere se si può formare un governo M5S-Lega, probabilmente con una «astensione benevola» da parte di Forza Italia. Matteo Salvini, ne è certo.

Crema 09 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 02 2018

per la sopravvivenza 01 05 2018

PER LA SOPRAVVIVENZA E se Forza Italia copiasse la Lega, incarichi su fiducia degli iscritti, non per rendita di posizione; candidature del territorio, non a misura di Santancosa, tanto per cominciare?
Cremona 01 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 02 2018

il giro delle sette chiese 01 05 2018

Published by under Politica nazionale

IL GIRO DELLE SETTE CHIESE
E’ un modo di dire per descrivere chi bussa a tutte le porte per ottenere ciò che vuole. Di Maio Luigi prima annuncia che l’alleanza ideale per un governo condiviso è solo col Partito democratico; che lo ascolta per cortesia e risponde no, a evitare ulteriori perdite di voti; dopodiché il Di Maio Luigi, come niente fosse, bussa alla porta della Destra per chiedere si vada assieme da Mattarella e obbligarlo a nuove elezioni in giugno!

Cremona 01 05 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

« Prev - Next »