nov 03 2018

in che compagnia s’è messa la francia!! 03 11 2018

IN CHE COMPAGNIA S’E’ MESSA LA FRANCIA!!
Dal Corriere della Sera; per essere quelli che attribuiscono a man bassa tre stelle Michelin ai propri ristoranti, gli altri Paesi al massimo si impegnano, strano si mettano a fianco di Senegal e Thailandia, e non che in Brasile e Norvegia si mangi molto meglio; normale invece che quando i grandi commentatori scrivono di cibi e Agricoltura si rivolgano a Coldiretti.
—Allarme della Coldiretti contro «bollini allarmistici o tasse utilizzati dal Sudamerica all’Europa, che sostengono modelli alimentari sbagliati e dissuadono dal consumo di alimenti come olio extravergine, Parmigiano Reggiano o prosciutto di Parma che rischiano di essere ingiustamente diffamati». La Coldiretti attacca il progetto di risoluzione presentato a Ginevra dai sette Paesi della «Foreign Policy and Global Health (Fpgh)» — cioè Brasile, Francia, Indonesia, Norvegia, Senegal, Sudafrica e Thailandia — che verrà discusso dall’Assemblea Generale dell’Onu a New York entro l’anno e che «esorta gli Stati Membri ad adottare politiche fiscali e regolatorie che dissuadano dal consumo di cibi insalubri». Per cibi insalubri vengono indicati quelli che «contengono zuccheri, grassi e sale» per i quali si chiede di «predisporre apposite etichette nutrizionali e di riformulare le ricette, sulla base di un modello di alimentazione artificiale ispirato dalle multinazionali che mette di fatto in pericolo — denuncia la Coldiretti — il futuro dei prodotti Made in Italy».

Cremona 03 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.