giu 29 2018

buoni e coglioni 29 06 2018

BUONI E COGLIONI Mi tocca aggiustare il detto: buono ma non coglione; gli abbiamo risparmiato la condanna penale e così la Corte, che mi ricorda tanto la nostra Corte Costituzionale, condanna noi a pagare loro; che magari riedificano l’ecomostro! Dalla Stampa: —La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo, con una sentenza non appellabile, ha stabilito che le autorità italiane non avrebbero dovuto procedere con la confisca di numerosi terreni per costruzione abusiva senza una previa condanna dei responsabili: la sentenza riguarda Punta Perotti (Bari), Golfo Aranci (Olbia), Testa di Cane e Fiumarella di Pellaro (Reggio Calabria). Per i giudici le autorità italiane hanno violato il diritto al rispetto della proprietà privata.
Cremona 29 06 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.