mar 17 2018

la quintessenza della cremonesità-quattrocentonovantaquattro 17 03 2018

Published by at 7:35 pm under costume,cronaca cremonese,Striscia La Provincia

LA QUINTESSENZA DELLA CREMONESITA’ – QUATTROCENTO94
L’unica voce che si dovrebbe udire, oggi, è in ritiro spirituale, nonostante le note provocatorie dell’Anac, l’Autorità anti corruzione: Lgh doveva essere venduta con la gara pubblica, sia in rispetto alla legge, e passi, tanto c’è sempre chi la interpreta, sia per correre il rischio di un pacchetto di milioni aggiuntivo ai 113 che A2A avrebbe comunque sempre offerto. La Giunta Cilecca, invece, preferisce un ostinato silenzio. Che a me sembra in contrasto con la chiacchiera di altre occasioni, l’ultima, offerta di 250mila per l’appartamento del benefattore Luciano Somenzi, si suggerisce, via www.cremonaoggi.it, di aumentare le prossime offerte perché vale di più, per le finiture di pregio, l’ampiezza eccetera; e si tratta di bruscolini, rispetto ai 113 milioni. Voglio essere chiaro, prima che qualcuno avanzi: nessun dubbio sulla correttezza della Giunta Cilecca, parecchi sull’attitudine a amministrare una città d’impegno come Cremona.
Un altro confronto? il “protagonismo” sulla Fiera, di cui il Cilecca in persona è primo azionista e rappresentante morale dei cittadini.
Gruppo Libera, da come scrive la Provincia fin che c’è facile intuire il risalto che avrebbe dato al pasticcio Lgh/A2A/Anac; purtroppo ha dovuto, il comodo silenzio di altre occasioni non è stato possibile; come non lo è il prezzo che spunta sui mercati il Grana Padano, grazie al contorno abbondante di damigelle un po’ smunte, smarchiate e senza mesi di nobiltà, al confronto del Parmigiano Reggiano, solo e splendidamente forte!
Ancora sulla lettera del pacificatore, il presidente che non c’è mai, ai soci Apa, che si può riassumere nel ben più famoso: “resistere, resistere, resistere”, assieme a noi del Quarto Lato, fino alla sconfitta definitiva; sta per compiersi l’anno dall’inizio del misfatto, i commissari ne han combinate di tutti i colori, elenco i termini più forti della lettera:
–immotivato e scandaloso commissariamento, per sanare buchi fatti da altri, azioni legali per evitare ulteriori scempi, commissari che operano impunemente senza render conto a nessuno se non ai loro mandanti–
Bene, il non c’è si sarà fatto dare un ordine scritto dal cicciobello per firmare un simile capolavoro, commettendo però una grave dimenticanza: ha lasciato sul sito Libera, sempre diretto dal cicciobello, la lettera dei commissari Apa, 12 pagine fitte di contestazioni ai vecchi amministratori cui nessuno, dopo otto giorni, ha ancora risposto; e allora qual è la verità vera, o in Libera ne fabbricano secondo occorrenza?

Cremona 17 03 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.