dic 31 2017

concorso molto esterno 31 12 2017

Published by at 6:27 pm under costume,Giudici

CONCORSO MOLTO ESTERNO NELL’INTERPRETARE LA LINGUA
Quando Caselli Gian Carlo scrive sul Fatto Quotidiano:
“Tesi grossolana e infondata, perché il concorso esterno nel nostro ordinamento esiste da sempre e per tutti i reati, in base all’art.110 codice penale. Responsabile di furto è non solo il ladro ma anche il palo, colpevole di concorso esterno”
conferma che tra i poteri del giudice italiano c’è anche quello di far dire alla legge ciò che non dice, perché il 110 si riferisce a soggetti di pari responsabilità nel commettere il reato:
“Art 110cp: Quando più persone concorrono nel medesimo reato, ciascuna di esse soggiace alla pena per questo stabilita, salve le disposizioni degli articoli seguenti”
Magari una rilettura del 12 sulla legge in generale potrebbe fargli bene:
“Art. 12 Interpretazione della legge Nell’applicare la legge non si può ad essa attribuire altro senso che quello fatto palese dal significato proprio delle parole secondo la connessione di esse, eccetera”
Cremona 31 12 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.