dic 07 2017

la cordata 07 12 2017

Published by at 9:25 am under costume,cronaca nazionale,Striscia Repubblica

LA CORDATA
Ecco la bella raccolta dell’agenzia Ansa, dopo il lamento di Repubblica:
—”Fascismo, spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: militanti mascherati lanciano fumogeni”. E’ quanto si legge in un tweet del quotidiano La Repubblica, che sul suo sito precisa: un gruppetto di militanti mascherati, che esponevano una bandiera di Forza Nuova e un cartello con la scritta “Boicotta Repubblica e L’Espresso”, ha acceso fumogeni sotto la sede del giornale e letto un proclama di accuse alla redazione. Un paio di fumogeni sono stati lanciati contro dipendenti del giornale—
—Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso “solidarietà” ai giornalisti di Repubblica ed Espresso per “i gravi fatti di oggi”. Il Capo dello stato ha trasmesso la sua solidarietà da Lisbona dove si trova per una visita di Stato. Il premier Paolo Gentiloni ha sentito, a quanto si apprende da fonti di governo, il direttore di Repubblica Mario Calabresi dopo la spedizione di Forza Nuova sotto la sede del quotidiano romano. La spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica “è un atto criminale e inaccettabile”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Marco Minniti alla presentazione del libro Photoansa, sottolineando che “inaccettabile è soprattutto la frase da loro utilizzata: ‘Dichiariamo guerra al giornale e alle sue idee’. Non ci può essere un gruppo organizzato che dichiara guerra alle idee”. “La solidarietà mia e del Pd a Repubblica e ai suoi giornalisti. Non ci fanno paura. Quel passato non tornerà #avanti”. Lo scrive su Twitter il segretario del Pd Matteo Renzi. “La libertà di stampa non si tocca. Solidarietà ai giornalisti di Repubblica impegnati contro i nuovi fascisti”. Lo scrive su twitter il vicesegretario Pd Maurizio Martina. “Un gravissimo attacco fascista contro la libertà di informazione alla sede di Repubblica. Non facciamo l’errore di sottovalutare queste cose. Un abbraccio ai suoi giornalisti e dipendenti”. Lo scrive su twitter il presidente del Senato Pietro Grasso—
Mattarella, Gentiloni, Minniti, Renzi, Martina, Grasso: aspettiamo di sentirli, la prima volta che il solito centro sociale aggredisce Matteo Salvini che vuol semplicemente fare il suo mestiere, come Repubblica: la politica!
Cremona 07 12 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.