ago 24 2012

sinistra come insulto 24 08 2012

Published by at 5:20 pm under Censura,costume

SINISTRA COME INSULTO
Strabiliante notizia da Londra, appena dopo quella di voler invadere l’ambasciata dell’Ecuador, non protetta dalle Convenzioni internazionali perché di Paese inerme: George Orwell era troppo di sinistra e non merita una statua davanti alla sede della Bbc, per cui lavorò nei terribili anni della guerra, sotto le bombe di Hitler. Il suo libro più noto, La fattoria degli animali: tutti gli animali sono eguali, ma qualcuno (il maiale Napoleon incarnazione di Stalin) è più eguale degli altri, era così di sinistra che non venne pubblicato in GB fin che l’Unione Sovietica fu alleata contro i tedeschi.
Il monito è, non ci sono altri motivi, Orwell era sì della parte giusta, e lo sarebbe anche oggi, ma noto “per la sua integrità priva di compromessi e per la sua onestà”: non basta essere alleati, bisogna anche dire sempre di sì.
Monito antico quanto la Storia dell’uomo.
Divertente, per me, e chiedo scusa agli amici di sinistra, che essere di sinistra sia un insulto; fino a ieri ero convinto che insultante fosse solo “comunista”……

Cremona 24 08 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.