apr 29 2011

brevi dal catto 30 04 2011

Published by at 11:39 pm under cronaca cremonese

BREVI DAL CATTO

Ho un sacco di novità da raccontarvi , per stasera mi limito a due .
Il cattocompagno Vacchelli Giovanni , ormai catto per l’intero casalasco , sindaco di chi l’ha votato a Motta Baluffi (il 44% che più pentito non si può) , ecologista da barzelletta , uomo di Chiesa e di Partito , più di partito che di chiesa , è uno strenuo difensore dei poveri ricchi . Uno dei tanti segni , ha concesso da anni ai due industrialotti di Solarolo di mettere all’entrata del parcheggio pubblico di via delle Brede un vistoso cartello : riservato a noi . Fingendo di non accorgersene . Per sua sfortuna a Motta c’è la Lega , vero movimento di popolo , capeggiata da Silver e Simone , che hanno chiesto al catto il motivo . Il catto ha dovuto esibire copia della convenzione da cui risulta che il parcheggio non è dei ricconi , ma della gente . Adesso vediamo quanto aspetta a far togliere il cartello . Non solo . Per non dar fastidio ai ricconi , il parcheggio è vietato ai camion . Degli altri . Senza spiegare la ragione , in attesa che la Lega chieda conto anche di ciò .
Via delle Brede , ricordate , è il luogo dove il catto , per venire incontro ai desideri dei ricconi , ha rifatto le fogne . Qualcosa non deve essere stato calcolato bene , oltre ai tubi interrati ha scavato una bella fossa , scoperta , dimensioni 10 metri per 4 , già adesso piena . Come noto , è un sistema usato in ogni città e paese e il catto non ha potuto sottrarsi . Opera di alto contenuto ecologico , specie d’estate , com’è facile immaginare .

Cremona 30 04 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.