ott 29 2010

famiglia cristiana 30 10 2010

Published by at 10:15 pm under religioni

FAMIGLIA CRISTIANA , LA REPUBBLICA DEI CREDENTI

Nessuno alla mia età mi farà cambiare uno stile di vita di cui sono orgoglioso . Sono un ospite unico , direi irripetibile , gioioso e pieno di vita : amo la vita e le donne . E’ il Berlusca e siccome dice a voce alta e chiara ciò che moltissimi vorrebbero ma non possono viene trafitto da più frecce che San Sebastiano martire .
Le palma dell’odiosità è da assegnare a Famiglia Cristiana . Ecco in sintesi : è malato e fuori controllo . S’è permesso ancora una volta di proclamare che nonostante l’età il sesso continua a piacergli , e si sa , il sesso è la linea Piave dell’ortodossia cattolica . Che da religione dominante s’è ridotta a contare i propri fedeli con le cartine geografiche invece che con la pratica : in Italia , è noto , siamo 57 milioni di cattolici , dei quali la maggioranza se ne sbatte le palle , la maggioranza degli ossequianti non rispetta una , una sola , delle regole che Santa Romana Chiesa ordina sul sesso . Perché non ce n’è una che rispetti la natura dell’uomo . Addirittura ci tocca sentire che è inutile regalare preservativi in Africa , essendo più sano morire , bambini compresi , di Aids . L’ipocrisia di Santa Romana Chiesa , per non parlare della pedofilia inevitabile conseguenza della sua cocciutaggine nel considerare il sesso un peccato , si esalta coi casi Boffo , licenziato da Avvenire perché diffamato da Feltri , non perché resa nota la sua condizione personale , conosciuta dai suoi capi ma ininfluente fin che Feltri non l’ha resa nota .
Anche se li abbiamo in casa , a Santa Romana Chiesa , che ha sempre ragione come il Buonanima , non passa per la testa di cercare di capire perché la stragrande maggioranza degli islamici sia credente e praticante . Non passa per la testa di cercare di capire perché nelle altre religioni i sacerdoti si sposano come qualsiasi cittadino . Addirittura , quando un curioso ignorante si permette di chiedere perché le donne non sono ammesse dal sacerdozio in su , ne spiega le ragioni risalendo al Padreterno .
Continuate , cari padroni della Religione , ogni secolo che passa la vostra presenza nella società si riduce sempre più verso il fondo , continuate , ce la farete ad essere ricordati come un curioso accidente della Storia .

Cremona 30 10 2010 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “famiglia cristiana 30 10 2010”

  1. Danielaon 06 dic 2010 at 8:22 pm

    Non leggo Famiglia Cristiana, ma le esternazioni dei giornali cattolici arrivano fino ai tg e agli altri giornali quindi, volenti o nolenti, si sentono.
    E’ veramente troppo quello che ha detto su Berlusconi: è malato e fuori controllo. E i preti pedofili che il clero hanno “coperto” per un pezzo? Ma poi perché malato? Perché ama la vita? (Di questo Famiglia Cristiana dovrebbe essere contenta). Perché ama le donne? Essendo eterosessuale (anche di questo Famiglia Cristiana dovrebbe essere contenta. O avrebbe preferito fosse gay?) non mi sembra tanto strano (anche se ha passato i 70 anni). Ma la capacità di governare di un Presidente del Consiglio si guarda da queste cose? La Sinistra ha fatto la campagna elettorale per le europee 2009 sul caso “Noemi Letizia” e infatti ha perso. La prossima campagna elettorale vorranno farla sul caso “Ruby”?
    Sono credente, ma la mia unica lettura “cattolica” è il giornalino della parrocchia (mi è capitato di leggere Vita Cattolica, ma anni fa, quando ero più vicino alle posizioni della Chiesa).
    Ultimamente mi pare che il Papa si sia “aperto” sui preservativi: solo se si fa sesso con le prostitute (per gli altri no), ma è già qualcosa.
    Riguardo a Berlusconi, vorrei ricordare un episodio anche se non c’entra con questo argomento: quando ha detto che è meglio guardare una bella ragazza piuttosto che essere omosessuale gli sono saltati sul muso (ma a me non sembra un insulto). In fondo credo che sia quello che potrebbero dire tutti gli eterosessuali (ribadisco che rispetto gli omosessuali; inoltre secondo la mia opinione personale, i loro “gusti” non se li sono scelti).

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.