mag 28 2010

economisti di sinistra 28 05 2010

Published by at 10:07 pm under Politica cremonese

 

ECONOMISTI DI SINISTRA DI SPICCATA CREMONESITA’

La più bella subito , è di Torchio nella lenzuolata offertagli dall’ultimo Piccolo : Salini ha fatto tanto can can per un buco relativo all’Apic pari a 2,8 milioni di euro e sta ignorando i 60-70 milioni che sarebbero disponibili sul progetto del Patto per lo sviluppo .

C’è tutta la sinistra becera che più becera non si può . La sovrana indifferenza per creditori e debitori di quegli spiccioli (2,8 milioni) , l’interesse per i ben più grassi 60/70 milioni ….gettati e rivoltati in un’incredibile sicumera di giudizi che finiscono con la mano tesa (dei vu cumprà) alla domanda conclusiva : quale può essere la soluzione ? Sarebbe auspicabile un’intesa tra opposizione e maggioranza , noi ci siamo sempre detti disponibili a mettere a disposizione le nostra capacità per dare una mano . Intesa come quella sviluppata tra il 2004 /2009 .

La compagna Abbate , istruita dal compagno Pizzetti , vola a ben altre altezze . Eccola : per due anni questo governo ha nascosto la verità e non ha fatto nulla di serio per affrontare la crisi . Impone tagli insostenibili alle regioni e agli enti locali che si scaricheranno sui cittadini con aumenti delle tariffe e diminuzione dei servizi . Il partito neodemocratico sta costruendo una valida proposta alternativa di governo che accompagni il Paese verso il risanamento , la crescita e lo sviluppo . Noi compagni , è noto , abbiamo un sacco di buone ricette quando governano gli altri , quando abbiamo il boccino noi , in periodi di economia mondiale florida come 1995/2001 e 2006/2008 , pensiamo alle cose essenziali , come farci fuori l’un l’altro .

Ma la sana gestione dell’economia pubblica , a Cremona , la indicano senza tanti fronzoli da similintellettuali i compagni di base sempre in movimento : Salini si decida , deve sganciare i soldi al Comitato per la difesa e lo sviluppo della democrazia in Italia .

Cremona 28 05 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.