Nov 16 2021

i più eguali-duecentotrenta 16 11 2021

Published by at 6:53 pm under Pubblica Amm.ne

I PIU’ EGUALI – duecentotrenta

Dalle mie 70 cartelle sui processi, senza editore.

Francoforte 16 11 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com —Sempre della nostra Cassazione, più che palestra: podio del diritto italiano! che s’è decisa a depositare i motivi per la convalida dell’ergastolo a Maurizio Iori in “soli” sei mesi e venti giorni per ricopiare, in pratica, le due sentenze di merito, anche nei punti più scabrosi, racconto la conferma che dà a un fatterello delle sentenze che dovrebbe controllare: il vicino di casa del piano di sopra, lo stesso delle urla alle 22, a stanze sghembe, riesce a distinguere, tra la puzza del gas delle 4 bombolette, quella della plastica del sacchetto della pattumiera, che Iori avrebbe messo attorno alla testa delle “vittime”; altro che il cane da tartufi! Si dice in diritto: ad impossibilia nemo tenetur, nessuno è obbligato a cose impossibili, ma è un detto a difesa del “debitore”; mentre per certi giudici, nel nostro caso tre di fila! nulla è impossibile. Insisto: tre Corti di fila, senza arrossire di vergogna, scrivono una robaccia come sopra, che naturalmente il vicino di casa mai ha detto; sono i giudici a interpretare che lui ha detto!

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.