Nov 12 2021

comandi! 12 11 2021

Published by at 5:03 pm under Pubblica Amm.ne

COMANDI!

Mi sento ringiovanire, dai tempi del servizio militare, www.cremonasera.it ordina e il Comune obbedisce:

Il Comune ripulisce e valorizza gli scavi di piazza Marconi. E al Museo del Violino si farà una mostra sulla pittura romana

Tornano ad essere visibili gli scavi di piazza Marconi: questa mattina, muniti di ramazza, sono entrati in azione gli addetti di un’impresa per pulire il vetro di copertura, dando seguito a quanto già sollecitato dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio di Cremona e Mantova (leggi l’articolo).  La valorizzazione dello scavo, da cui sono state eliminate le erbacce che da tempo lo infestavano, rientra in un progetto più ampio che vedrà l’allestimento di una mostra al Museo del Violino sul tema della pittura romana, di cui la domus di piazza Marconi ha fornito illustri esempi. “Abbiamo messo in sicurezza e ripulito i vetri – spiega l’assessore alla cultura Luca Burgazzi – e stiamo valutando con la Soprintendenza la possibilità di incaricare una figura di resturatore per la sistemazione dell’intero scavo. Fermo restando che il sistema della copertura vetrata, di moda fino a qualche anno fa, sta mostrando tutti i suoi limiti in termini di conservazione e manutenzione”. Durante la scorsa estate, infatti, l’ispettrice Nicoletta Cecchini aveva effettuato un sopralluogo sugli scavi, accompagnata dalla direttrice del museo archeologico Marina Volontè e dai rappresentanti del Comune. Si erano verificate le condizioni in cui versano i resti della domus romana, infestati da erbacce, nonostante la stessa Soprintendenza già dallo scorso autunno avesse fatto pressioni in questo senso, chiedendo un intervento manutentivo che è stato effettuato solo in parte. In tale occasione ci si era chiesti anche se valesse la pena mantenere la copertura in vetro sottoposta a continui danneggiamenti, in assenza un accordo scritto che garantisca la pulizia degli scavi di piazza Marconi. In teoria la manutenzione sarebbe competenza del proprietario dell’area data in gestione, cioè del Comune di Cremona.

Francoforte 12 11 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com


No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.