Set 07 2021

morti e sepolti 07 09 2021

Published by at 4:21 pm under Pubblica Amm.ne

MORTI E SEPOLTI Ma anche vivi e ancor da nascere siamo tutti un po’ nazisti, o manipolatori del vero, secondo l’Opinione delle Libertà. —A considerare quanto affermato (da quasi tutti) i mass media, il nazismo sarebbe morto e sepolto, come tutti i suoi capi – tra cui Joseph Goebbels – nel 1945. Probabilmente è vero (per lo più) per le idee, assai meno per i mezzi di cui si servì per conquistare e mantenere il potere. Soprattutto la propaganda di cui Goebbels fu un vero maestro, e le cui tecniche di manipolazione dell’opinione pubblica sono tuttora praticate dalle élite dirigenti per esercitare e accrescere il proprio potere. E quindi d’attualità. Anche se si può affermare che, essendo la retorica – parente nobile della propaganda – già praticata e studiata dall’antichità, molte di quelle tecniche sono attualizzazioni-adattamenti ai mezzi moderni (stampa, radio, televisione) di modelli di persuasione già praticati da Demostene e Cicerone.

Francoforte 07 09 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com


No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.