Ago 28 2021

ancora olindo e rosa 28 08 2021

Published by at 12:01 pm under Pubblica Amm.ne

ANCORA OLINDO E ROSA

Questa volta è il Dubbio, che conclude l’articolo così, con Gullotta picchiato e 384 contraddizioni; pensassero e scrivessero sul caso Formigoni…..

—Molti casi giudiziari confermano che anche gli innocenti confessano

In ultimo sulla confessione: anche gli innocenti confessano. Un esempio su tutti: Giuseppe Gulotta nel febbraio del 2012, all’esito di una sentenza di assoluzione, dopo trentasei anni di calvario giudiziario e ventidue anni di carcere, viene assolto per non aver commesso il fatto. Era accusato dell’omicidio di due carabinieri ad Alcamo Marina, in provincia di Trapani. Fu picchiato e costretto a confessare. E ancora, come riportato nel libro “I grandi delitti dalla ’A’ alla ’Z”’ di Gennaro Francione ed Eugenio D’Orio, negli Usa «nel 25% dei casi in cui una persona è stata scagionata grazie all’esame del Dna, l’imputazione era avvenuta tramite una falsa confessione».

Per quanto riguarda Olindo e Rosa, come disse uno dei legali, Nico D’ Ascola, « è vero che i Romano confessano la loro responsabilità, ma lo fanno sulla base di una ricostruzione dei fatti nella quale l’avvocato Schembri è stato capace di individuare ben 384 contraddizioni rispetto alla realtà dei fatti che risulta da prove oggettive e accertate». Per chi fosse interessato, segnaliamo una approfondita inchiesta de Le Iene, a cura di Antonino Monteleone.

Francoforte 28 08 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.