Ago 22 2021

sharia 22 08 2021

Published by at 12:26 pm under Pubblica Amm.ne

La sharia di Enrico Pirondini al primo posto su Blitz Quotidiano di Marco Benedetto!

Flaminio Cozzaglio.

Sharia, come la vedono e applicano i talebani: ecco perché c’è da aspettarsi un ritorno del terrorismo

di Enrico Pirondini
Pubblicato il 22 Agosto 2021 10:29

Sharia, due o tre cose bisogna pur dirle, schiettamente, ora che la Sharia è tornata è all’attenzione del mondo. E spaventa non solo l’Occidente. Perché i nuovi padroni dell’Afghanistan la sbandierano ai quattro venti offrendone un primo campionario. Spari sui manifestanti, abbattimento di statue, caccia alle donne.

Dopo aver dato- in mondovisione – garanzie di moderazione. Balle colleoniche. No, i tagliagole sono quelli di sempre. Sono i soliti barbari. Perché in quattro giorni non si cancellano diversi secoli bui. Poche storie. Solo i bamba ci credono. E qualche nano politico. Ora detto che la Sharia è la legge coranica dei talebani con cui hanno “governato“ fra il 1996 e il 2001 instaurando un regime di terrore. E detto che non hanno alcuna voglia di cambiare, dobbiamo aspettarci sorprese . Negative( molte), ma anche positive ( poche ).

INTERPRETAZIONE – Nei paesi islamici esistono diverse interpretazioni del Corano, il libro delle rivelazioni di Allah a Maometto e della Sunna (raccolta di atti e detti di Maometto). Due testi sacri, interpretabili. Ogni Paese però interpreta i vari principi – religiosi, penali, di vita quotidiana – come gli garba. I talebani hanno scelto l’interpretazione più rigorosa. Sono fermi al Medioevo . Al massimo, perché consigliati da Cina e Russia, faranno qualche concessione alle donne che frequentano l’Universita’. Per ora le rincorrono e non con fiori. Preferiscono i Kalashnikov, noto fucile d’assalto russo.

LE REGOLE – I tagliagole non scherzano. Mai. Si attengono alle regole più spietate della Sharia. Esempio: le adultere vanno lapidate, i gay bruciati. Le credenti devono abbassare lo sguardo ed essere caste. E chi non ci sta ? Semplice: legnate. Al momento le donne non possono guidare ne’ uscire sole. I barbari sono già al lavoro. Circolano video di questi giorni in cui si vedono esecuzioni per strada.

LE MENZOGNE – Mentire per l’Islam è una tattica di guerra. Harold Rhode (analista del Pentagono, una vita a studiare la cultura islamica, autore di libri monumento) sostiene che “ fingono per sottometterci “. Insomma sono inaffidabili. Aggiunge l’esperto: “Per il bene della loro fede sono autorizzati a raccontare balle. Prevedo che torneranno a colpire l’America“.


I bugiardoni non sono dunque apostati o nemici della ortodossia islamica, sono legittimi mujaheddin. E poi sono amici di Al Qaeda. Ergo il pericolo terrorismo c’è. Hanno rapporti con le cellule . Ed hanno sponsor generosi come Pakistan, Arabia Saudita, Qatar , Turchia. Non cambieranno mai i loro principi base. Che sono in due parole: fanatismo e radicalismo.

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.