Ago 07 2021

prevenire le infiammazioni 07 08 2021

Published by at 9:50 am under Pubblica Amm.ne

PREVENIRE LE INFIAMMAZIONI URINARIE A TAVOLA: LA DIETA DELL’ESTATE

Si possono prevenire e combattere questi disturbi facendo attenzione a cosa mangiamo e cosa beviamo. Ecco qualche consiglio.

Prevenire le in infiammazioni alle vie urinarie è sicuramente la strategia migliore per combattere questi disturbi, che colpiscono soprattutto le donne dai 16 ai 35 anni. Ne esistono di molti tipi, differenti a seconda dell’organo che colpiscono: nel caso della vescica parliamo di cistite, nell’uretra uretrite e così via. Chi soffre di infiammazioni ricorrenti rischia, tra gli altri disturbi, di veder minacciata la propria vita di coppia, soprattutto in questi mesi estivi in cui caldo e umidità aumentano il rischio di contrarre l’infezione.

Le infiammazioni urinarie si possono prevenire, per fortuna: anche se la probabilità di contrarle non sarà mai pari a zero, ci sono alcuni semplici accorgimenti che possiamo seguire per scongiurarle. Innanzitutto con l’alimentazione.

Infiammazioni urinarie: l’alimentazione perfetta per tenerle lontane

Se soffriamo spesso di infiammazioni urinarie, l’alimentazione è un primo punto fondamentale da considerare. Anche se non esistono “cibi magici”, alcuni alimenti, se consumati regolarmente, aiutano a ridurre il rischio di infezione. Innanzitutto, frutta e verdura fresca a volontà. Approfittiamo degli ortaggi ricchi di acqua, come il cetriolo e i ravanelli.

Abbassare il pH delle urine è una strategia efficace, in quanto inibisce la proliferazione batterica. Possiamo farlo aggiungendo alcuni accorgimenti nella nostra dieta. Usiamo aglio, cipolla ed erbe aromatiche per insaporire i cibi, e condiamoli con olio extravergine a crudo. Il pane fresco e i formaggi freschi a basso contenuto di grassi sono ideali, esattamente come i prodotti a base di latte fermentato, come lo yogurt.

Anneghiamo” le infiammazioni urinarie con l’acqua

Contro le infiammazioni urinarie l’acqua è una difesa semplice quanto importante. Oltre al fatto che garantisce numerosi benefici a tutto l’organismo, una corretta idratazione ci aiuterà a prevenire l’accumulo di batteri nella vescica. Più acqua infatti significa bisogno di urinare più spesso, il che aiuta nell’eliminazione di batteri nocivi.

Chi soffre di infiammazioni ricorrenti a volte evita di bere molta acqua, perché teme i dolori associati alla minzione nelle fasi acute. Questo purtroppo peggiora solo la situazione: beviamo sempre e comunque, soprattutto in estate! In questa stagione 2 litri al giorno sono la quantità ideale, e ricordiamo: possiamo farci aiutare da frutta e verdura ricchi di acqua, come cetrioli e anguria.

VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

FONDAZIONE CAMPAGNA AMICA È IL LUOGO IDEALE DI INCONTRO TRA GLI INTERESSI DEI PRODUTTORI E QUELLI DEI CONSUMATORI.

Fondazione Campagna Amica | Via XXIV Maggio 43 – 00187, Roma (Italy) | Tel +39.0648888963 – Privacy

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.