Giu 25 2021

i più eguali-ottantanove 25 06 2021

Published by at 5:06 pm under Pubblica Amm.ne

I PIU’ EGUALI – ottantanove

Dalla mie 70 cartelle sui processi Iori senza editore, i giudici si impadroniscono anche della logica!

—La scrittura della sentenza d’appello è sempre più elegante di quella dei colleghi di primo grado; e a volte tocca vertici della filosofia più elevata; ecco l’esordio delle 8 otto pagine con cui si spiega come Maurizio Iori avrebbe azionato il gas: “Se le conclusioni che precedono portano ad escludere che possa essere stata Claudia ad essersi procurata lo Xanax, a farne uso per sé e per la bambina, nonché ad aver assunto volontariamente quella sera Valium, è dunque evidente come le suddette conclusioni impongano pure di ritenere che a far tutto ciò sia stato Iori, giusta la già citata premessa dalla quale questa Corte non può prescindere, secondo la quale gli elementi che escludono il suicidio inevitabilmente costituiscono prova dell’omicidio.” Converrete, cari lettori, questa è veramente bella, e ricorda il cartesiano: “cogito, ergo sum” da cui discendono voluminosi trattati di filosofia……. Ma per quanto potere discrezionale abbia il giudice italiano, qualche parola in più la deve spendere. Eccole: “Ma se si ritiene che sia stato necessariamente Iori a somministrare lo Xanax a Claudia e Livia, nonché il diazepam (Valium) a Claudia, non è allora logicamente concepibile ipotizzare che sia stata Claudia, stordita da Iori con i farmaci, a far inalare il gas a Livia e a sé stessa. Tanto si evidenzia, al fine di precisare che, essendo stata acquisita la prova della somministrazione del farmaco da parte di Iori alle due vittime, eccetera eccetera”

Come i giudici han tutto il diritto di argomentare, così l’abbiamo noi lettori; secondo loro, se è dimostrato che Maurizio Iori sia riuscito a dare lo Xanax alle “vittime”, è logico non perder tempo a spiegare il gas; e a questa stregua, argomento io, siccome i giudici son certi d’aver individuato il movente, non capisco perché abbiano scomodato addirittura le sfere di cristallo et similia per spiegare lo Xanax: logica per logica, non bastava il movente?

Francoforte 25 06 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.