Giu 15 2021

cremonesità-ventisei 15 06 2021

Published by at 5:00 pm under Pubblica Amm.ne

CREMONESITA’ – ventisei

Abuso d’ufficio per Angela Cauzzi ex Ponchielli, solo lei, certo mancava un consiglio d’amministrazione, scrivono Cremonaoggi e la Provincia fin che c’è. Chiude l’Acquario del Po di Motta Baluffi, scrive più attento ai problemi veri www.cremonasera.it, con una montagna di altre notizie, tra esse pesco Fabrizio Loffi:

—Una insula della cultura che, oltre palazzo Soldi e palazzo Affaitati, comprenda l’intero quadrilatero delimitato da via Ugolani Dati, via Palestro, via Faerno ed il vicolo, oggi chiuso, che mediante un cancello, conduce da via Faerno a via Palestro. E’ il progetto di fattibilità tecnico economica che, una volta approvato dalla Giunta, e passato al vaglio della Soprintendenza, verrà candidato al Bando dei Ministero dei beni culturali e della attività culturali e del turismo, denominato “Piano strategico grandi progetti beni culturali”, per un importo di 13 milioni di euro. Il progetto prevede il rinnovamento della dotazione degli impianti, il recupero delle facciate e delle aperture e quello dei cortili interni, destinandoli a spazi aperti all’utilizzo pubblico. Si prevede di conseguenza il ripristino delle connessioni tra i vari corpi di fabbrica che consentiranno il passaggio tra i cortili, non limitando il recupero alla funzionalità dei due edifici maggiori, museo civico Ala Ponzone e palazzo Soldi, in modo da dotarli di nuovi spazi destinati ad aumentarne la capacità di ricezione e conservativa, ma estendendolo agli spazi di interconnessione tra di essi, costituendo un vero e proprio parco sull’asta più importante della città, diretta alla stazione—

Non che ignori Federico Centenari, altra colonna dell’on line:

—C’è un primo importante riscontro da parte della Procura di Cremona alla denuncia fatta dall’associazione Animal Equality, ripresa dal quotidiano “Domani” e da Cremona Sera sui maltrattamenti nell’allevamento di suini Zema a Salvirola, nel cremasco.

Ad annunciarlo è la stessa Animal Equality sul suo sito ufficiale. “Negli ultimi giorni – scrive l’associazione animalista – abbiamo rilasciato sconvolgenti immagini raccolte dai nostri investigatori nell’impianto di macellazione Zema Srl a Cremona, una struttura industriale dove ogni settimana vengono uccisi fino a 3.000 maiali. Quello che abbiamo documentato in questo macello è terrificante, tra uccisioni crudeli, violazione delle norme, come il mancato stordimento degli animali e maltrattamenti e abusi quotidiani dei maiali condannati al macello”.

Francoforte 15 06 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.