Giu 12 2021

i più eguali-settantasei 12 06 2021

Published by at 6:26 pm under Pubblica Amm.ne

I PIU’ EGUALI – settantasei

Dalle mie 70 cartelle sui processi Iori, senza editore, è la Cassazione a scrivere…..

—“Sulla scorta di tutti i suddetti elementi, conducenti a escludere che la quantità di
xanax di cui è stata accertata la presenza nel contenuto gastrico delle vittime
corrispondesse a un’assunzione volontaria delle pastiglie mancanti dai blister, i
giudici di merito hanno ritenuto che il farmaco fosse stato ingerito in una forma
diversa, del tutto verosimilmente in gocce occultate (“verosimilmente”, nel pieno rispetto del 533cpp che richiede la certezza al di là di ogni ragionevole dubbio, n.d.r.) dall’imputato nei cibi o nelle bevande somministrate alla Ornesi e alla figlia nel corso della cena programmata la sera del delitto, facendone quindi sparire le tracce, secondo una ricostruzione della condotta dello Iori che è stata avvalorata dal supporto dei seguenti ulteriori dati, di valenza sia oggettiva che logica:

la somministrazione, ammessa dallo stesso imputato, di un tipo di pietanze
sushi condito con salse di gusto particolare – che le vittime, e in specie la Ornesi,
non avevano mai assunto o assaporato in precedenza, nonché di bevande al
gusto di frutta, mirtillo e (soprattutto) pompelmo, appositamente acquistate
dallo Iori nei giorni immediatamente precedenti, idonee a mascherare il sapore del farmaco in esse occultato (lo xanax risulta infatti aromatizzato proprio col gusto amarognolo del pompelmo) e a favorirne l’ingestione inconsapevole da parte delle vittime”. Sfido i giudici, di tutti e tre i processi, a indicare gli atti in cui si trovano le “ammissioni” di Iori, che naturalmente Iori ha mai fatto; la bimba, lo dice l’autopsia, non ha toccato il sushi; per chi ha letto le deposizioni dei periti, la madre ha mangiato tre bocconi di sushi senza salse di alcun tipo, quindi è difficile abbia bevuto quel po’ po’ di roba, la bimba non se ne parla; nel suo stomaco l’autopsia trova solo pane riso prosciutto.

Francoforte 12 06 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.