Giu 10 2021

chi vuole scrive 10 06 2021

Published by at 4:15 pm under Pubblica Amm.ne

CHI VUOLE SCRIVE

In Italia, perché a chi deve vigilare va bene così. In Germania no, almeno a Francoforte: se ti beccano, la paghi cara; da www.cremonasera.it

—Era appena stata riaperta lo scorso sabato, 5 giugno, per iniziativa del Touring Club Italiano e la chiesa della Santissima Trinità sull’angolo di via Speciano è stata nuovamente imbrattata. I soliti ignoti non hanno resistito alla tentazione di scrivere sullo zoccolo in facciata appena ripulito. La chiesa è stata inserita nel progetto TCI “Aperti per Voi”. La chiesa fu fondata nel 1369 con l’intitolazione a S. Gregorio Martire, mutata in quella della SS. Trinità quando, nel 1590, fu affidata a questa Confraternita unitamente all’adiacente Ospedale dei Pellegrini. L’edificio, a navata unica, è affiancato da cappelle laterali e a un’originaria struttura in cotto si giustappone una fase più recente caratterizzata da intonaco; strutture trecentesche sono invece visibili sul fianco destro della strada, caratterizzato da monofore gotiche. Originariamente l’interno presentava un ciclo pittorico quattrocentesco nascosto sul finire del XVI secolo a seguito di alcuni rimaneggiamenti architettonici, e parzialmente riscoperto in tempi più recenti. Tra le opere conservate spicca un gruppo ligneo con la Pietà attribuita a G. Sacchi inserito in una ricca ancona dipinta e dorata. A fianco della chiesa svetta il campanile, quadrato e stretto, diviso in ripiani da fasce marcapiano.

Francoforte 10 06 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.