Mag 19 2021

i più eguali-cinquantadue 19 05 2021

Published by at 6:06 pm under Pubblica Amm.ne

I PIU’ EGUALI – cinquantadue

Dalle mie 70 cartelle sui processi Iori senza editore, sembra che gli atti prevalgano sulla deposizione in Aula!

—Presidente – Allora, noi vogliamo capire, cioè tutta la difesa e l’accusa perché tutti si basano su quello che risulta agli atti, agli atti non risulta che il medico abbia… i medici, i soccorritori abbiano mai rilevato una pastiglia in bocca, però e si… allora, io le chiedo: è sicuro può essere un suo errore, è certo? Può essere… ha visto le due pastiglie contemporaneamente o ne ha vista una in bocca, una pensa di averla vista in bocca ed una poi l’ha vista successivamente?
Testimone, Marchetti G. – Cioè, lì era tutta, tutta schiuma e così via, sembrava. Presidente – La schiuma può… ho capito, tutti abbiamo le foto delle schiume, la schiuma può far illudere magari. Quindi, ci dica lei, oppure dica quello che lei dopo averle ricordato tutto questo sinceramente si ricorda e noi mettiamo agli atti. Testimone, Marchetti G. – Adesso solo la pastiglia diciamo nel letto quando è stata, quando la bambina è stata spostata diciamo l’ho vista.

Presidente – L’ha vista?

Testimone, Marchetti G. – Una pastiglietta nel letto. Quando è stata spostata e così. Presidente – Lei l’ha vista quando è stata spostata la pastiglia?

Testimone, Marchetti G. – Sì, era nel…

Presidente – O l’ha vista anche prima?

Testimone, Marchetti G. – … letto e così.

Presidente – Nel letto! Quella sulla bocca lei pensa che possa essere stata non solo schiuma ma anche pastiglia?

Testimone, Marchetti G. – Ma adesso…

Presidente – Ha avuto una sensazione, ha delle sensazioni, ha delle certezze? Testimone, Marchetti G. – … è stata una sensazione.

Presidente – Nessuno la vuole costringere a farle dire niente.” Nessuno la vuole costringere a farle dire niente: se non è una strepitosa excusatio non petita questa!

Francoforte 19 05 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.