Mag 11 2021

i più eguali-quarantaquattro 11 05 2021

Published by at 5:29 pm under Pubblica Amm.ne

I PIU’ EGUALI – quarantaquattro

Dalle mie 70 cartelle sui processi Iori, senza editore, tre Corti di fila sostengono che il naso di certi uomini vale il tartufo!

—Sempre della nostra Cassazione, più che palestra: podio del diritto italiano! che s’è decisa a depositare i motivi per la convalida dell’ergastolo a Maurizio Iori in “soli” sei mesi e venti giorni per ricopiare, in pratica, le due sentenze di merito, anche nei punti più scabrosi, racconto la conferma che dà a un fatterello delle sentenze che dovrebbe controllare: il vicino di casa del piano di sopra, lo stesso delle urla alle 22, a stanze sghembe, riesce a distinguere, tra la puzza del gas delle 4 bombolette, quella della plastica del sacchetto della pattumiera, che Iori avrebbe messo attorno alla testa delle “vittime”; altro che il cane da tartufi! Si dice in diritto: ad impossibilia nemo tenetur, nessuno è obbligato a cose impossibili, ma è un detto a difesa del “debitore”; mentre per certi giudici, nel nostro caso tre di fila! nulla è impossibile. Insisto: tre Corti di fila, senza arrossire di vergogna, scrivono una robaccia come sopra, che naturalmente il vicino di casa mai ha detto; sono i giudici a interpretare che lui ha detto!

Francoforte 11 05 2021 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.