Set 18 2019

qui cremona-quattrocentonove 18 09 2019

Published by at 6:01 pm under Pubblica Amm.ne

QUI CREMONA – quattrocentonove

Questione di “naso”, come in tutte le professioni; mentre la Provincia fin che c’è, diretta da Bencivenga fin che appare, preferisce mostrare ai lettori il video della pantera nera, o almeno di un gatto taglia forte, www.cremonaoggi.it resta sulla notizia classica: il neo eletto presidente dell’Amministrazione provinciale non era eleggibile:

—Il  presidente della Provincia Mirko Signoroni non può ricoprire l’incarico in quanto è a tutt’oggi consigliere con funzioni di vicepresidente dell’Ato, l’azienda speciale della Provincia per la regolazione dei servizi idrici su tutto il territorio provinciale. La breve lettera inviata oggi dal segretario generale della Provincia Maria Rita Nanni a tutti i consiglieri e allo stesso presidente, non lascia adito a dubbi: le due cariche sono incompatibili ai sensi dell’articolo 60, comma 1, numero 11 del testo unico degli enti locali—

La notizia classica, nonostante l’autorevole parere del segretario generale della Provincia, sarà certa naturalmente solo dopo l’imprimatur della Provincia fin che c’è, diretta da Bencivenga fin che appare.

Rimane strano che un partito come il Pd, abituato a navigare in acque ben più tempestose, si sia accorto di nulla, come pure i furboni che han lasciato Forza Italia perché non all’altezza dei tempi…….

Dire o non dire, questo è il problema! Dalla Provincia fin che c’è, direttore eccetera:

—Il blitzkrieg di Renzi rende effervescente l’autunno del Pd. Anche a Cremona e in provincia, dove nessuno, al momento, rivela di voler seguire il carro del politico fiorentino. La situazione, però, è fluida, destinata a produrre qualcosa— Il sesso lo si mostra in casa o al cinema, mai ai Giardini Pubblici, come scrive www.cremonaoggi.it:

—Volevano provare “un’esperienza nuova” e hanno pensato bene di fare sesso su una panchina di piazza Roma. Sono così finiti nei guai, con una denuncia per atti osceni, una coppia di coniugi di Cremona, entrambi 48enni, lui artigiano e lei insegnante. I due sono stati segnalati alla centrale dei Carabinieri intorno all’una della scorsa notte, in quanto notati dai passanti durante la loro performance, durata oltre 20 minuti, all’interno dell’area giochi dei bambini.

Cremona 18 09 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.