Dic 02 2018

qui cremona-centodiciannove 02 12 2018

Published by at 7:05 pm under costume,cronaca cremonese,Striscia La Provincia

QUI CREMONA – centodiciannove
Il giornalista di altissimo profilo sul Punto di oggi:
—Uscito dalla scena politica Oreste Perri, circolano i nomi dei soliti noti, Carlo Malvezzi, Alessandro Zagni e altri di profilo più basso—
Ma all’Altissimo non basta:
—Il toto sindaco ha una logica e riveste indubbia importanza: è sempre meglio sapere in anticipo di che morte ci tocca morire—
Chiunque vinca, il sindaco 2019 di Cremona sa come ringraziare l’Altissimo e l’editore che gli permette di scrivere da Altissimo. E ancor più, da veggente: prima che la Lega abbia deciso, scrive che il sindaco 2019 di Cremona non sarà leghista; capisco l’augurio alla fazione di Massimiliano Salini, ma il troppo stroppia……
Alla fine del Punto, il recupero:
—Ogni negozio che chiude e non riapre è un pezzo di città che muore—
Come si fa a non essere d’accordo?
Di nuovo, da www.cremonaoggi.it, come si fa a non essere d’accordo, l’Agricoltura contribuisce la sua parte all’inquinamento dell’aria, assieme ai vecchi diesel; però, cara Regione Lombardia, come fai a permettere l’Agricoltura solo di notte?
—La Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi, ha approvato uno stanziamento da 4 milioni di euro rivolto alle imprese agricole per interventi di contenimento delle emissioni in modo che le componenti volatili non peggiorino la qualità dell’aria del bacino Padano—
Eventuali elezioni Libera di febbraio, consiglio a metà mese, pare con la presenza del presidente nazionale Confagricoltura Giansanti!

Cremona 02 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.