Nov 22 2018

da dove partono le sventure 21 11 2018

Published by at 10:36 am under costume,cronaca nazionale,Giudici

DA DOVE PARTONO LE SVENTURE
dell’Armando Verdiglione: non accettare le società “recintate”; pagina 338 di L’Operazione guru:
—All’inizio degli anni sessanta, Roland Barthes parlava della “società di massa”. Guy Debord, vent’anni dopo, della “società dello spettacolo”. Poi, è venuta la “società tecnologica” e, poi, quella che Emilio Fontela chiamava la “società dell’informazione”, cioè, ancora una volta, supertecnologica. Ma, sempre, è società della normalizzazione, è l’altro nome della relazione sociale stabile, è una società che postula il sistema. Società del pettegolezzo. Società cannibalica.

Francoforte 21 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.