Set 11 2018

qui cremona-trentasette 11 09 2018

QUI CREMONA – trentasette
Le voci insistono: Rossano Salini, fratello di Massimiliano, sarebbe in procinto di sostituire il Pennadoro alla guida della Provincia fin che c’è. Rossano è un uomo colto, intelligente e scrive bene, quando vuole è anche simpatico, ma dirigere un giornale è tutto fuor che un lavoro semplice, specie nelle condizioni in cui è la Provincia. Che aggiungere, oltre che, fosse vero, i sinceri e migliori auguri di buona riuscita?
Tribunale, il nuovo presidente Anna Di Martino; Sara Pizzorni è molto brava quindi non si è inventata quanto scrive su www.cremonaoggi.it che, ripeto e insisto, a me fa venire i brividi, perché a parlare son due magistrati:
—La parola è poi passata al presidente della Corte d’Appello di Brescia Claudio Castelli, che ha esordito facendo riferimento all’indagine che vede coinvolto il giudice Giuseppe Bersani, presidente di sezione, che ha già chiesto il trasferimento ad Alessandria. “Non nascondiamocelo”, ha detto Castelli, “Cremona ha vissuto un periodo non tra i più facili. Confido molto in Anna, persona non facile, ha un carattere molto forte e so che è uno dei motivi per cui a qualcuno non era gradita. Ma in un ambiente che si è rilassato avere qualcuno che dà un po’ di stimoli è positivo ed è giusto”. “Abbiamo tantissimi e giovani magistrati che vogliono far bene”, ha aggiunto il presidente, “e c’è un rapporto eccellente con l’avvocatura. Non si può che migliorare”—
Giudizio pesantissimo dato che, quando parlano in pubblico, i giudici si difendono l’un l’altro a mo’ di falange macedone; e confermato da un giudice di Cremona:
—Infine il presidente Francesco Beraglia che ha parlato a nome dei giudici: “Tutti sentivano il bisogno di una guida decisa e ferma”. E poi, rivolgendosi alla presidente: “Qui troverà un tribunale con colleghi molto giovani e molto validi pronti a collaborare in qualsiasi modo. Il lavoro del tribunale di Cremona sarà migliore e proficuo”—
Nulla di decisivo sulla Fiera, solo le rituali domande cariche di dubbi: si faranno MondoMusica, Bovino da Latte, Salone Bontà, e come?
Libera: oggi è ancora presidente Nolli Renzo.
Capitan Voltini e le aziende che conduce: perfino i venti si piegano alle sue decisioni, e soffiano nelle direzioni giuste!

Cremona 11 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.