Giu 11 2015

tempo al tempo 11 06 2015

Published by at 11:44 am under cronaca cremonese

TEMPO AL TEMPO
Se ci han messo davvero cinque mesi per identificarli, le prove saranno presumibilmente tanto fragili, che un avvocato appena normale li fa uscire in cinque minuti. Da www.cremonaoggi.it:
“Altre due persone sono finite in manette per le devastazioni avvenute a Cremona lo scorso 24 gennaio, durante la manifestazione antifascista promossa dai centri sociali in seguito alla rissa del 18 gennaio, che si era conclusa con il grave ferimento di Emilio Visigalli. Le indagini di questi mesi, che già avevano portato la polizia a fermare due persone, hanno ora consentito di arrestare i due soggetti, noti esponenti dell’area antagonista, riconosciuti e identificati nonostante fossero travisati. A condurre l’attività di indagine gli uomini della Digos delle Questure di Cremona, Brescia e Bologna, che fin dal giorno dopo la manifestazione hanno analizzato i filmati, raccolto testimonianze e ricostruito quelle ore di ordinaria follia.”
Cremona 11 06 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.