Mag 21 2015

tutto in famiglia 21 05 2015

Published by at 9:37 am under costume,cronaca nazionale

TUTTO IN FAMIGLIA Sotto, dal Corriere on line. Parolacce al Governo e applausi alla Corte Costituzionale, che secondo giustizia rivaluta le nostre pensioni. Se poi son soldi tolti ai nostri figli, basta sfogliare i giornali per accorgersi che nel chiuso delle famiglie a volte succede anche di peggio…… —Come saranno le pensioni dei giovani? Molto diverse da quelle dei loro genitori. I giovani, per avere la stessa pensione dei padri, spesso di importo modesto, dovranno lavorare molti anni di più. È cambiata la filosofia del sistema. Con l’introduzione del calcolo contributo per tutti coloro che hanno cominciato a lavorare dopo il 31 dicembre 1995 la pensione non sarà più una «retribuzione differita», cioè una percentuale dello stipendio (metodo retributivo), ma il frutto dei contributi versati in tutta la vita lavorativa. Per una buona pensione, quindi, sarà essenziale lavorare costantemente, fino a tarda età e avere stipendi alti. Condizioni non facili.—
Cremona 21 05 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.