Mag 11 2015

un giudice davvero scomodo-ventotto 11 05 2015

Published by at 3:07 pm under cronaca nazionale,Giudici

UN GIUDICE DAVVERO SCOMODO – VENTOTTO
Altro che pressing e raddoppio di marcatura: il nostro Guido Salvini è un bulldozer.
Non uno che abbia preso una parte, e la sua parte ha sempre ragione: prima cerca la ragione, quando la trova, diventa la sua parte. E insiste sul caso Messineo: perché il Csm può mandarlo in Commissione disciplina per le stesse critiche che costano invece il carcere ai giornalisti di Panorama?
“Nessuno può pronunciarsi per ora sulla fondatezza di tali accuse che giungono direttamente dall’organo di autogoverno dei giudici ma si tratta nella sostanza di molte delle critiche che erano presenti nell’articolo di Panorama, segno che l’attenzione verso la gestione di Messineo dal 2009 ad oggi non si era mai interrotta (anche se l’azione iniziale era stata momentaneamente archiviata) e che forse la parabola di Ingroia ne ha accelerato l’esito. A nessuno quindi può sfuggire l’aperta dissonanza (ma la legge non sempre coincide con la giustizia e a volte nessuna delle due con la storia) tra una sentenza che giudica ai massimi livelli di diffamazione, sino ad irrogare il carcere, un articolo che offre uno scenario, e l’intervento dell’organo che ha potere supremo sui magistrati che fa proprio quello stesso scenario sino a prospettare l’allontanamento di colui che, nel processo milanese, era nella posizione di vittima ingiustamente offesa.”

Cremona 11 05 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.