Apr 25 2015

un giudice davvero scomodo-dodici 25 04 2015

Published by at 3:44 pm under Giudici

UN GIUDICE DAVVERO SCOMODO – DODICI
Ecco Guido Salvini con le sue proposte, ottima base per ragionare senza pregiudizi:
“Non va bene che la responsabilità civile dei giudici passi dalla colpa grave alla colpa generica. Ciò porterebbe ad una “giustizia in difensiva” simile alla scelta di alcuni medici che, solo per timore di responsabilità, prescrivono più esami del necessario, attendono e magari non tentano operazioni con qualche margine di rischio ma forse decisive per salvare il paziente. Sarebbe meglio rendere più incisiva la responsabilità disciplinare e questo, come diremo, nel progetto in qualche modo c’è.”
Parto dalla fine, che condivido completamente: per troppi motivi che in un blog sarebbe lungo trattare, la “miglior” responsabilità del giudice che sbaglia, per lui e per noi, è la disciplinare. Garantisce il cittadino, non diminuisce l’autonomia della Funzione giurisdizionale, che deve essere massima perché possa esistere la Funzione; una Giurisdizione controllata da fuori è un “partito politico”.
Però la responsabilità di questa situazione, Manzoni scriva quel che vuole sul torto e la ragione che non sono mai solo da una parte, è al 100% della magistratura di oggi, che condanna il cittadino ben prima della certezza al di là di ogni ragionevole dubbio, ed è di una irrazionale “comprensione” verso autentici erroracci di certi giudici.
Non sto a ripetere ancora del giudice che infila in sentenza la sfera di cristallo, ma possibile che né Csm, né Anm abbiano nulla da dire su un collega che condanna gli esperti, stringi stringi seppur in una motivazione, ho letto, di mille pagine, perché non han saputo prevedere un terremoto?

Cremona 25 04 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.