Apr 18 2015

a ciascuno il suo 18 04 2015

Published by at 8:28 am under costume,cronaca nazionale

A CIASCUNO IL SUO Madama la Boldrina, presidenta della Camera, terza carica dello Stato, parla a sufficienza per far capire che pensa del suo ruolo: il suo servizio alle Istituzioni va inteso nel senso d’aver l’obbligo quotidiano di ammaestrarci. Così, a proposito dei “migranti perseguitati” che dal barcone buttano in mare 12 cristiani, ci insegna, secondo il Giornale on line:
“Non credo che su quel gommone sia avvenuta una discussione teologica”.
All’indomani della tragedia del mare che ha portato alla morte 12 migranti cristiani, barbaramente uccisi e buttati in mare da altri clandestini islamici, Laura Boldrini nega che sia stato un fattore religioso a far scatenare la rissa a bordo della carretta del mare in arrivo dalla Libia.———————
Va bene, la religione non c’entra, l’ha detto lei; però che i suoi “migranti perseguitati” siano comunque delinquenti fatti e finiti, che noi dovremmo accogliere in Italia, poteva ricordarlo…..

Cremona 18 04 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.