Apr 11 2015

amare ceriana 11 04 2015

Published by at 8:09 am under golosità,turismo

AMARE CERIANA
Sono qui, nel paese più bello del mondo, a far provvista del classico olio di taggiasca, cui sono abituato da sempre; Ceriana è il paese del ramo paterno di mia madre. Gli è che quest’anno nessuno è riuscito a farlo, gli ulivi si sono malati. Per fortuna un amico, Daniele Martini, piccolo produttore, ne ha ancora dell’anno scorso; per fortuna non è vera la diagnosi di certi esperti, l’olio fatto bene è piacevole tre/quattro anni.
Prezzo identico all’anno scorso; Daniele: non mi interessa speculare, se l’anno scorso l’ho venduto a dieci euro il prezzo non cambia.
Anche se l’olio in tutto il Ponente è introvabile. Per dare ancora un segno del suo stile di vita, io bevo il suo vino, il Vermentino è strepitoso, ma l’olio di regola lo prendo da un altro amico, Gianfranco Pelegrin, da Daniele solo quando Gianfranco non l’ha. E per darlo a me, oggi, che son “solo” un amico, l’ha tolto ai clienti abituali!

Cremona 11 04 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.