Mar 09 2015

osservazioni di un associato-novanta 09 03 2015

Published by at 8:52 am under cronaca cremonese

OSSERVAZIONI DI UN ASSOCIATO – NOVANTA
Vorrei ricevere tante lettere come da Gabriele Pagliari: la Libera è vostra, amici agricoltori, non è mia, né di Pivantonio e dei pivantonini. Fatevi sentire: la Provincia non vi pubblica, se non obbedite a Pivantonio, il mio blog invece è a disposizione di tutti voi, anche di chi vuole criticarmi!
—Bravo FLAMINIO anch’io sono all’antica. Infatti va benissimo che adesso l’attuale dirigenza, nella quale comunque ripongo ancora un po’ di fiducia, cerchi i possibili rimedi……. ma io mi chiedo e mi richiedo, lasciando da parte tutti gli altri, ma come cazzo fa la Libera ad avere CINQUE MILIONI di debiti !!!!!!!! Da associato sempre in regola, avrò diritto a qualche spiegazione ? Anche perché sono convinto  che i conti non siano ben chiari nemmeno a tutti i consiglieri . Ma insomma cos’è, ad un tratto più nessuno paga la quota associativa ? Oppure qualcuno gode di stipendi d’oro anche da noi ? Oppure i soldi sono stati impiegati per scelte azzardate e son finiti persi? Sarebbe scandaloso scoprire che qualche furbone continua ancora ad usufruire dei servizi della Libera pur essendo indietro coi pagamenti….! Sarebbe scandaloso scoprire stipendi stragonfiati…..! E sarebbe vergognoso scoprire se i soldi fossero finiti altrove, magari alla Provincia !!!! Io non lo so e non posso saperlo perché non c’è chiarezza, per questo dico che questa situazione è intollerabile. Non si possono trovare le migliori soluzioni al problema se prima non si conoscono a fondo le cause che lo hanno generato. Io lo ripeto , come associato esigo e pretendo delle risposte! E’ troppo facile dire: ” se non ti sta più bene esci dalla Libera “. No, non e’ cosi che si fa! E non capisco perché l’attuale dirigenza, che sarebbe la prima a trarne beneficio, dopo cinque mesi non abbia ancora voluto fare chiarezza. Se non esce questa lettera famosa dei dieci punti, (che non ho nemmeno letto e non mi interessa) anonima e senza prove, che può fare solo del male. Al presidente chiedo, se fare un’assemblea generale e’ troppo impegnativo ( ???? ) allora, almeno, di prendere carta e penna e molto serenamente informare tutti i tremila soci sulla reale situazione. Poi ognuno trarrà le proprie conclusioni e deciderà il meglio per sé stesso. Io mi sono stancato, pretendo chiarezza e SERIETA’. Voglio sapere se Flaminio Cozzaglio scrive solo stronzate o se qui c’è qualcosa che non va! La Libera non e’ di Piva, Filippini o di Begatti  ma di tutti i tremila soci e chiunque viene messo a dirigerla deve mettersi bene nella testa che non sei lì per  fare i tuoi personali interessi ma per difendere gli interessi di tutti, indistintamente, grandi o piccoli. A casa tua fai quello che vuoi ma se sei chiamato a gestire gli interessi di tanti ci vuole prima di tutto SERIETA’, ONESTA’ e COMPETENZA !!! (allora sì poi che certi stipendi sono giustificati). Personalmente considero fare un passo indietro, ammettere i propri limiti, una prova di grande umiltà, responsabilità e maturità……… Per questo se l’attuale dirigenza non riesce a trovare le giuste soluzioni (e forse non e’ stata aiutata ?!?!) è meglio che si faccia da parte e che Guidi si svegli un po’ fuori! Voglio continuare ad essere un associato Libera e per questo mi auguro con tutto il cuore che arrivi presto un commissario con le palle quadrate, SERIO, ONESTO, e COMPETENTE. Ma stiamo ancora qui poi a discutere della eventuale riconferma  in Fiera e al Consorzio……. ???????????? Ma stiamo scherzando ? Ma e’ proprio impossibile lasciare il posto ad altri? Poi vedremo se faranno peggio o meglio. Ma i validissimi e attenti giovani ANGA cosa vogliono prendere in eredita’? Qui caro Flaminio si finisce come il PARMA……. altroché !!! Ciao e grazie Gabriele Pagliari —————
Forza amici agricoltori della Libera, non voglio credere che tra voi ci sia un solo Gabriele Pagliari!

Cremona 09 03 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.