Mar 02 2015

cortigiani, vil razza dannata 02 03 2015

Published by at 10:05 am under costume,cronaca nazionale

CORTIGIANI, VIL RAZZA DANNATA
Ha dato il via Papa Francesco: se insulti mia mamma ti do uno schiaffo! E quando parla uno che conta, lascia il segno. Ieri ho letto Claudio Magris sul Corriere: offendere non è libertà.
E’ uno dei tanti segni che l’età dell’oro in cui viviamo comporta lo stesso malattie, come quando si era d’argento e di bronzo; anche se di tipo diverso; qui siamo pronti a cedere il diritto di critica per cui abbiamo lottato secoli, per non inimicarci gli estremisti islamici. Naturalmente non sono disposto, nemmeno scrivessi un libro invece che un blog, ad affrontare tutti i distinguo degli intellettuali che non vogliono per alcun motivo abbandonare la comodità e la sicurezza della poltrona; ricordo ai miei lettori che quasi nessuno di essi ha ricordato, ai tempi di Mistero Buffo e il conseguente Nobel al compagno Fo Dario, che non si offende la religione degli altri, che poi era la nostra.
Spero che gli intellettuali di quell’estrazione smettano di commuoversi leggendo Beaumarchais:
“Gli direi……che tutte le sciocchezze che si stampano diventano importanti solo nei paesi dove si ostacola la loro diffusione; che, senza la libertà di biasimare, non esistono elogi lusinghieri; e che soltanto gli uomini piccoli temono i piccoli scritti.”
E quando si danno alla Storia, non critichino troppo inglesi e francesi che a furia di cedere a Hitler gli consentirono di armarsi e scatenare la guerra…..

Cremona 02 03 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.