Feb 17 2015

il maestro della legge 17 02 2015

Published by at 10:49 am under cronaca cremonese

IL MAESTRO DELLA LEGGE
Anche www.artventuno.it commenta la motivazione Salvini; io però non vedo dove sia il problema per il Comune di Cremona, a meno si voglia smentire la certezza del senatore comunista Pizzetti Luciano, che con due firme e qualche soldino Tamoil avrebbe rimediato ai danni, non così gravi come gli esagitati sostenevano!
—Prima l’approfondimento con gli uffici legali, poi la decisione sul da farsi. Il Comune di Cremona interviene in risposta alle sollecitazioni dei Radicali, rilanciate da Art. Ventuno, circa le prossime mosse dell’ente pubblico in vista dell’appello sulla sentenza Tamoil. Il Comune, che nel primo grado (Amministrazione Perri) decise di non costituirsi nel processo, può ora scegliere se restare ancora alla finestra, oppure agire sul fronte civile per ottenere il risarcimento del danno (a completamento del milione di euro ottenuto in via provvisionale grazie alla costituzione del cittadino Gino Ruggeri), o, ancora, costituirsi direttamente parte civile nel secondo grado di giudizio.—
Cremona 17 02 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.