Feb 11 2015

l’ora della rivoluzione 11 02 2015

Published by at 9:22 am under cronaca nazionale,Giudici

L’ORA DELLA RIVOLUZIONE Sto Renzi non ha ancora capito bene con chi ha a che fare. Passi fare la cresta agli stipendi più alti, passi un po’ di meno ridurre le ferie che peraltro consumano a scrivere sentenze, ma pretendere che i giudici le scrivano in italiano è davvero troppo: la rivoluzione è vicina! Da Repubblica on line: —Processi civili più lineari e veloci, sentenze più chiare e comprensibili. E’ questo il cuore del testo del disegno di legge delega, approvato oggi dal governo, che riforma la giustizia civile allo scopo di renderla più efficiente. Stop al “giuridichese”, dunque, ai giudizi formulati con parole troppo tecniche e perciò difficilmente decifrabili dai cittadini comuni. Sì, invece, a un rafforzamento delle garanzie dei diritti della persona, dei minori e della famiglia mediante l’istituzione nei tribunali di sezioni specializzate.—
Cremona 11 02 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.