Feb 08 2015

mirare giusto 08 02 2015

Published by at 11:47 am under costume,cronaca internazionale

MIRARE GIUSTO Dal Corriere on line lungo articolo sugli inediti di Heidegger, da cui traggo il pezzo: “Rigoroso e coerente, Heidegger non fa che trarre la conclusione da tutto quel che ha detto in precedenza. Gli ebrei sono gli agenti della modernità; ne hanno diffuso i mali. Hanno deturpato lo «spirito» dell’Occidente, minandolo dall’interno. Complici della metafisica, hanno portato ovunque l’accelerazione della tecnica. L’accusa non potrebbe essere più grave.” Nulla di particolarmente nuovo sulla mente e sul cuore del filosofo, idee e simpatie erano note: non è stato il nazismo, gli ebrei si sono autoannientati. Un cammelliere dell’Isis non potrebbe scrivere meglio, senza bisogno d’aver insegnato nelle grandi Università di Germania. E’ per questo che da sempre contesto la validità morale e intellettuale dei Viaggi della Memoria, tesi a dimostrare che il male nell’uomo è il nazismo; e quando propongo il paragone più evidente per tanti motivi, i gulag sovietici, vengo tacciato in modo più o meno coperto dai sapienti con tre narici: ecco, vuoi giustificare i tuoi amici di destra! Non giustifico nessun sistema politico che arrivi a quegli eccessi, naturalmente, dico solo che se non facciamo lo sforzo esatto per tentar di capire il male dentro di noi, arriveremo sempre a un giorno, anche nel 2015, in cui si brucia vivo un uomo, perché nemico.
Cremona 08 02 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.