Gen 05 2015

osservazioni di un associato-ventotto 05 01 2015

Published by at 6:43 pm under cronaca cremonese,Striscia La Provincia

OSSERVAZIONI DI UN ASSOCIATO – VENTOTTO
Sarò breve: la Libera non deve vendere la Provincia, perché, una volta risanata, è l’unico mezzo che le consentirebbe, in una decina d’anni, se va bene, di ripagare la montagna di debiti che la sommerge; ma per risanarla condizione prima di ogni altra è liberarsi di Zanolli e prendere un direttore all’altezza. Non pretendo d’esser simpatico né tantomeno creduto da damigel Filippini, accucciato, dai 26 pivantonini, dai loro portavoce, quelli che a un passo dalla chiusura, come niente fosse, sostengono che i debiti quasi non esistono, la crisi è passeggera eccetera eccetera: prendano i pezzi del mio blog raggruppati sotto le categorie “golosità” e “striscia la Provincia”, li facciano esaminare da un esperto di giornalismo di loro fiducia e chiedano un giudizio sincero fino alla brutalità, se io sono un persecutore o se Zanolli è quello che dipingo.
Poi decidano, ma in fretta, forse è già tardi, specie dovesse uscire nei prossimi mesi un altro quotidiano cremonese….

Londra 05 01 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.