Gen 05 2015

osservazioni di un associato-ventisei 03 01 2015

Published by at 2:39 pm under cronaca cremonese,Striscia La Provincia

OSSERVAZIONI DI UN ASSOCIATO – VENTISEI
Le notizie che circolano con insistenza riguardano in particolare una situazione “critica” del Giornale La Provincia e delle società controllate dalla Libera che evidenzierebbero esuberi di personale, stipendi elevati di alcuni dipendenti, compensi eccessivi dei consiglieri d’amministrazione che peraltro non parteciperebbero alle riunioni, crollo della raccolta pubblicitaria—– La Provincia fin c’è rimane sempre il tema principale per la sopravvivenza della Libera, non certo la lotta per le cariche che appassiona tanto i 26 pivantonini, più damigel Filippini in testa, accucciato. Ammettiamo pure si realizzi il loro sogno; i 9 consiglieri contro si dimettono, e in uno dei loro posti riesce addirittura a sedersi Pivantonio: poi i 36 su 36 che fanno? Se il sistema Pivantonio ha ricevuto in piena salute finanziaria, nel 2008, il sistema Maestroni, e in pochi anni l’ha sbriciolato, come pensa di risalire dal disastro di oggi? Ieri ho tratteggiato al meglio della riuscita il sogno dei furboni, che riescono a vendere al pollo di scena la Provincia fin che c’è per 5 cinque milioni: ovviamente non possono sognare che il pollo sia tanto pollo da addossarsi i non meno di 15 quindici milioni di debiti che la Provincia fin che c’è ha accumulato in sei anni. Bene, eccoci al cuore del problema: prima o poi se ne accorgeranno anche Pivantonio, damigel Filippini, accucciato, gli altri 34 consiglieri, festanti per l’abbandono dei 9 nove nemici; non fosse altro che le banche cominciano a bussare, neanche troppo gentili, alla porta del Quarto Lato di Piazza Duomo. Rispondete, furboni, come pagate, con due dita negli occhi? Vendendo gli immobili, tutti già ipotecati, col mercato favorevole di oggi? Con riserve, nere o bianche che siano, finite da un pezzo? Con una patrimoniale di 5mila euro a testa per i tremila soci, che ogni giorno che passa son sempre meno perché si rivolgono ad altre associazioni? La risposta, furboni, quando smetterete di credere d’aver vinto per mettervi di fronte al pallottoliere, ve la darà la Storia della Libera: i soldi li ha sempre fatti la Provincia, quando era condotta da direttori/editori con barba e baffi, capellorum amen. Devo mettermi anche domani a spiegarvi cosa dovete fare, ieri era già tardi, o cominciate a sospettarlo da soli?
Londra 03 01 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.