Dic 15 2014

sempre il gatto e la volpe 15 12 2014

Published by at 10:10 am under Politica nazionale

SEMPRE IL GATTO E LA VOLPE Dal Corriere on line, basta e avanza per capire chi decide la fine che faremo: —Matteo Renzi non usa parole equivoche. E all’assemblea del Pd di domenica a Roma sfida i ribelli con un messaggio chiaro: basta con i diktat di una minoranza, non è possibile restare «nella palude per guardare il proprio ombelico». Altrettanto chiaro è però l’avvertimento che gli arriva da Stefano Fassina. Che a muso duro, dal palco dell’assemblea, risponde senza mezzi termini: «La minoranza non fa diktat e non vuole andare al voto prima del 2018». Renzi non si permetta, avverte Fassina, «di fare caricature di chi la pensa diversamente» da lui. Quindi la sfida: «Se vuoi andare ad elezioni dillo, smettila di scaricare la responsabilità sulle spalle degli altri», ammonisce Fassina.—
Cremona 15 12 2014 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.