Dic 08 2014

le regole 08 12 2014

Published by at 9:59 am under cronaca cremonese

LE REGOLE
Ecco il brano della lettera di un socio, la pubblicherò integralmente domani, che riguarda un tempo essenziale nella vita di qualsiasi società, quello del voto:
“Il rapporto fra gli amministratori, gli associati e la struttura dei dipendenti deve essere riportato ad un equilibrio e distinzione di ruoli: il personale dipendente deve essere escluso dagli sforzi elettorali (a me personalmente un funzionario ha consegnato un foglio con un elenco di candidati invitandomi a votare per una lista). I dipendenti della Libera manifestano apertamente anche a noi semplici associati preoccupazione per la situazione dell’Associazione e questo sicuramente nuoce alla struttura e alla serenità  dei dipendenti che traggono dal loro lavoro i mezzi per mantenere le famiglie. Sollecito pertanto il Consiglio a sottoporre all’assemblea dei soci modalità  elettive più corrette che escludano i dipendenti dalle questioni che riguardano i vertici dell’Associazione.”
Così, dopo la relazione Begatti che illustra senza mezzi termini l’amministrazione Pivantonio, ecco alla luce un’altra situazione che tutti i tremila soci della Libera conoscono per averla subita, di cui nessuno ha parlato ufficialmente, a voce alta e chiara, fino a oggi: il voto non è libero, e sarebbe della massima ipocrisia continuare a tacere; se i tremila soci della Libera vogliono che la loro Associazione cresca. E tutti sappiamo benissimo il nome del figuro che impone ai dipendenti della Libera, cioè di tutti i tremila soci, di falsare il voto.
Esiste nella struttura della Libera un Collegio dei probiviri? Se c’è, veda di comportarsi con maggior diligenza del Collegio dei sindaci, eserciti fino in fondo le sue funzioni: l’esercizio del voto è fondamentale in qualsiasi tipo di società. Ma non esistesse, come la lettera sembra far capire, provveda il Consiglio, non si giri dall’altra parte come ha fatto per la gestione amministrativa Pivantonio, che sta per condurre al fallimento il Gruppo.

Cremona 08 12 2014 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.