Mag 01 2014

libertà 01 05 2014

Published by at 9:12 am under barzellette,cronaca nazionale

LIBERTA’ Dalla Stampa on line: “Dunque, Berlusconi, nonostante tutto può proseguire a svolgere la campagna elettorale e il suo lavoro di politico, evitando, però, di diffamare le toghe e di pronunciare quelle frasi, come è capitato nelle varie interviste rilasciate nei giorni scorsi, che contrastano con le «regole della civile convivenza, – ha scritto nel suo provvedimento il giudice Crosti – del decoro e del rispetto delle istituzioni» e con il progetto di rieducazione sottoscritto una settimana fa.” Dalle Nozze di Figaro: “Purché non parli né dell’autorità, né del culto, né di politica, né di morale, né delle persone altolocate, né degli istituti di credito, né dell’opera, né degli altri spettacoli, né di alcuno che conti per qualche cosa, io posso dire quello che voglio, previo controllo di due o tre censori.”
Cremona 01 05 2014 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.