Mag 24 2013

ombre rosse e pratiche 24 05 2013

Published by at 6:19 am under cronaca cremonese,Politica cremonese

OMBRE ROSSE E PRATICHE
Si è giusto aperto l’altro ieri il casino dell’area Macello, gran deposito di rifiuti illegali e tossici, i carabinieri all’opera per capire da chi, da quando, perchè, che i neodemocratici non perdono tempo: interrogano, vogliono i responsabili. E bisogna capirli, vanno sul sicuro: coi precedenti Tamoil e 32 precari, ci penserà senz’altro il sindaco Arvetti a prender tutte le colpe.

Cremona 24 05 2013 www.flaminiocozzaglio.info

2 responses so far

2 Responses to “ombre rosse e pratiche 24 05 2013”

  1. danielaon 24 Mag 2013 at 3:34 pm

    Dichiarazione della Maura Ruggeri riguardo agli ex precari: “bisognerebbe forse chiedersi, invece, se non siano state sottovalutate le ricadute dell’uscita precipitosa del patto di stabilità, che è all’origine di questa incresciosa vicenda”.
    Per me non è stato sottovalutato nulla: la Giunta Perri aveva deciso di uscire dal patto di stabilità per poter pagare i fornitori del Comune, alcuni dei quali stavano aspettando da un bel po’; se ai tempi della giunta Corada si era dentro quel cavolo di patto, perché non erano stati loro sinistri a pagare i fornitori in tempi ragionevoli?
    Il non pagamento dei fornitori da parte della giunta Corada potrebbe essere l’origine di questa vicenda: le conseguenze sono state la decisione della Giunta Perri di uscire dal patto per poterli pagare e, alra conseguenza, il non poter assumere dei precari a tempo indeterminato.

  2. danielaon 24 Mag 2013 at 3:42 pm

    Errata corrige, penultima riga: “altra”, non “alra”.

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.