Apr 15 2013

terrificante 15 04 2013

Published by at 8:57 am under cronaca nazionale

TERRIFICANTE
un titolo della Stampa on line:
Volata finale per il Quirinale, la sfida è tra Amato e Prodi
Ai più giovani son nomi e basta: io non dico abbiano colpe particolari della crisi economica di oggi, ricordo che ai tempi in cui si cominciò a pensare e praticare che il debito pubblico fossa una cosetta da nulla, loro primeggiavano nel gotha politico e finanziario…

Cremona 15 04 2013 www.flaminiocozzaglio.info

2 responses so far

2 Responses to “terrificante 15 04 2013”

  1. danielaon 15 Apr 2013 at 2:15 pm

    Da La Provincia: “poco presenzialiste le signore del Colle”.
    La sottoscritta: ma non si devono per forza copiare gli Americani, mica si deve fare a tutti i costi come negli Stati Uniti dove la moglie del Capo del Governo è molto presente.
    E comunque il paragone fatto dai cronisti per me è sbagliato: la moglie del Presidente degli Stati Uniti non so se equivale alla moglie del nostro Presidente della Repubblica (Capo dello Stato), dato che abbiamo 2 tipi di Repubblica diversi, credo equivalga alla moglie del Presidente del Consiglio (Capo del Governo).
    Non che io voglia a tutti i costi Prodi come Capo dello Stato, ma piuttosto della Bonino…
    Amato, Violante, Marini, ecc.: nessuno di loro m’ispira particolarmente dato che nessuno di loro mi sembra venga dalla destra vera (quella di Almirante, per intenderci); come Capo dello Stato io vorrei Ignazio La Russa: ex missino, ex AN, ora ex pidiellino perché si è staccato da Berlusconi per fondare Fratelli d’Italia, che è più di destra del Pdl, insieme ad alcuni ex aennini come lui. E’ stato Ministro alla Difesa nell’ultimo governo Berlusconi.
    Parecchio a sfavore di Prodi c’è il fatto di cui avevo già accennato una volta: sembra che per entrare nell’euro lui e Ciampi avessero truccato i conti. Se fosse vero (ho salvato sul mio pc la notizia trovata in rete che parla di questo, se qualcuno fosse interessato), sarebbe una schifezza…
    Al di là di ‘sta robaccia (fatta prima di andare al Quirinale) per cui non lo giustifico comunque, Ciampi per me è stato un bravissimo Capo dello Stato.

  2. danielaon 16 Apr 2013 at 9:10 am

    Errata corrige (tanto per cambiare…): “il fatto a cui avevo già accennato”, non “il fatto di cui avevo già accennato”.

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.