Mar 25 2013

gli spostati 25 03 2013

Published by at 8:49 am under Politica nazionale

GLI SPOSTATI
Ben condotti dal loro leader, il molto diversamente abile Bersani, i compagni offrono un buffo remake del celebre film. La battuta iniziale spetta al molto diversamente: col cazzo tratto coi partiti, io mi rivolgo al Parlamento! Cioè le proposte sono sue, gli altri le devono votare, una specie di resurrezione del potere legislativo, da sempre vivo solo a parole.
Naturalmente l’abile molto diverso Bersani i nemici li ha nel suo partito, mica fuori, a parte Napolitano che lo invita con chiarezza a trattare, non scomunicare; e Renzi, il grillo de noantri, incompreso ahiloro! sgridato da Fassina si affretta a garantire pubblicamente fedeltà e appoggio: è l’ammissione più chiara, appena posso ti inculo!
E difatti un fedelissimo, Graziano Delrio, offre la tagliola: se non ce la fai da solo, governo di scopo col Pdl.
L’ultima parola spetta all’abile diversamente molto: la mia strada è stretta ma la più sensata; qualsiasi altra strada è più complicata e difficile; se i segni positivi disturbano mi dispiace, ma ne farò altri.
Il bello, si fa per dire, che questi si agitano per noi, e deve essere così, non può essere che così, e almeno l’idea che trattino tra loro per sapere cosa vogliamo noi, mi fa sorridere……

Cremona 25 03 2013 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.