Set 09 2012

il raccomandato dal popolo 09 09 2012

Published by at 7:59 am under cronaca cremonese

IL RACCOMANDATO DAL POPOLO
Si impara da tutti, anche dal compagno comunista Pizzetti Luciano, quello della casa da milionario in via Volturno, già sede del Pci. Nel 2008 sono entrati in Parlamento col porcellum in 944 su 945; lui, unico, votato dagli elettori.

Cremona 09 09 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “il raccomandato dal popolo 09 09 2012”

  1. danielaon 09 Set 2012 at 2:38 pm

    Riguardo alla legge elettorale sembra che ora il Pd sia contrario alle preferenze: ma guarda…vuoi vedere che la legge voluta da Berlusconi e proposta da Calderoli fa comodo anche a loro?
    Sembrano favorevoli alle preferenze Lega, Pdl e Udc.
    Sul sistema proporzionale sembra ci sia l’accordo; riguardo al premio di maggioranza, Pdl e Udc mi pare vogliano darlo alla coalizione, il Pd al primo partito.
    Sulla soglia di sbarramento al 5% sembra ci sia l’accordo: è stata alzata la soglia perché quelli dei partiti più grossi non vogliono avere i partitini più piccoli tra i piedi? Sperano che questi partitini spariscano?
    Illusi!
    I partitini piccoli magari non entreranno in Parlamento, ma per me continueranno a esistere perché di elettori molto di destra ce ne saranno sempre (ce ne saranno anche di estrema sinistra, ma non è la mia parte quindi non me ne occupo, anzi…ovvio che mi farebbe piacere se l’estrema sinistra non dovesse ricevere nessun voto).
    I “moderati” (Pdl, Udc, Pd, ecc.) parlino quanto vogliono di “voto utile” (s’intende: se dato a loro pidiellini, centristi, ecc. secondo il loro punto di vista)…io non gli do retta e continuerò a votare l’estrema destra se in quel momento mi sentirò rappresentata (a grandi linee, non su tutto) da Storace (se questo qui non si allea con Berlusconi) o da Romagnoli (Fiamma Tricolore), anche se non sono sicura che possano arrivare al 5% (a meno che…in questo clima di avversione per l’euro, l’unione europea, la classe dirigente attuale magari gli elettori, per protesta o per cambiare, è la volta buona che arriveranno a votare i partitini molto di destra).

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.