Ago 08 2012

la riviera 08 08 2012

Published by at 11:53 am under cronaca nazionale

LA RIVIERA
Settimanale d’informazione della Riviera dei Fiori e della Costa Azzurra. In edicola il giovedì. Dimostrazione pratica che esser giornali di provincia non comporta l’obbligo d’esser mediocri. In prima, a tutta pagina:
STANZA PER TRANS
In ospedale scoppia il caso: non vado nel reparto uomini. Un travestito di Sanremo, ricoverato per essere sottoposto a un intervento chirurgico ai testicoli nel reparto di urologia, ha fatto il diavolo a quattro: io voglio andare nel reparto donne, qui non mi sento a mio agio. Personale e medici non ne hanno voluto sapere: lei è un uomo a tutti gli effetti, quindi non può andare nella stanza delle donne.
L’uomo ha lasciato l’ospedale rinunciando all’operazione. Non contento, e sentendosi discriminato e non capito, ha inviato una lettera di reclamo all’Asl, etc.
Dall’Asl: per essere chiari, non aveva subito alcun intervento per il cambio di sesso, i medici avevano l’obbligo di ricoverarlo nel reparto uomini.
So che posso essere giudicato male perché le parole che ho usato, che non sono mie, appartengono al vocabolario di tutti, sanno anche di scherno. Che non è nelle mie intenzioni, qui. Solo un avviso ai sostenitori del matrimonio omo: si sa come si comincia, non come si finisce.

Cremona 08 08 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “la riviera 08 08 2012”

  1. danielaon 08 Ago 2012 at 2:19 pm

    Ci dobbiamo aspettare che salti su l’Arcigay ad accusare di “omofobia” il personale e i medici dell’ospedale e l’Asl?

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.