Lug 24 2012

ulisse 24 07 2012

Published by at 7:43 am under golosità

ULISSE

Tanto per sottolineare una caratteristica che fa dell’Osteria degli Archi, via Venti Settembre appena sotto il Duomo, un circolo privato aperto al pubblico, senza formalità, si può stare soli come unirsi a uno che non hai mai visto, ufficiale unificante: bere, e anche provare buoni vini, naturalmente mai a digiuno quindi Capitan Manolo se avete fretta va in cucina e torna con bocconcini, se il tempo è vostro, seduti, un piatto? due o più? come preferite, l’altra sera a cena, classica, tavolo a quattro con un famoso filosofo e divulgatore, che viene volentieri a Cremona, si chiacchiera amabilmente di tutto. Un Barbaresco Montestefano 2006 aiuta.
A un certo punto discutiamo una mia tesi, il lavoro del professore è delicatissimo, e l’errore più grave che si può commettere, impreparazione a parte, è maltrattare per partito preso lo studente, che è in età complicata e non ha mezzi di difesa. E’ successo anche a lui. Ginnasio, a testa alta insiste col prof che alza al cielo i Promessi Sposi: molto meglio l’Ulisse.
Alle nostre spalle un goloso si gira, stringe e agita i pugni e sibila: sììì!
Come finì al filosofo? Naturalmente catastrofe fino alla maturità. Mio giudizio, subito, in faccia: certo che dire a un incartapecorito che Joyce è meglio di Manzoni….

Cremona 24 07 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.