Lug 21 2012

sentenze normali 21 07 2012

Published by at 8:13 am under cronaca nazionale,Giudici

SENTENZE NORMALI

Il giudice ha condannato a 21 anni il delinquente della strada che, guidando contromano, uccise quattro persone.
Sentenza storica, esulta nei titoli La Stampa on line. Come insegnano i buoni testi di diritto, ma non ce n’è alcun bisogno, anche il più ottuso di noi lo capisce a naso, il giudice non deve emettere sentenze storiche, bastano quelle previste dal codice. Che nel caso dell’omicidio colposo prevedono da sei mesi in su.
Ora, so bene per esperienza personale che si può uscire da uno stop o passare col rosso senza accorgersene; ma lo stato di ubriachezza, quella vera, non del palloncino, la droga, l’eccesso oltraggioso di velocità etc, sono tutti stati che l’automobilista riconosce e di cui se ne infischia; il giudice valuti prudentemente caso per caso; e dia più spesso i sei mesi senza condizionale invece del classico anno con; e anche la certezza della pena contribuirà a calmare i bollori dell’insospettabile delinquente della strada.

Cremona 21 07 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “sentenze normali 21 07 2012”

  1. danielaon 21 Lug 2012 at 4:51 pm

    Se questa è la sentenza di 1° grado, direi di aspettare a “esultare”…possono sempre esserci l’appello e la cassazione: qualche tempo fa, in base alle leggi più severe per chi guidava ubriaco, un giudice l’aveva applicata e aveva condannato un individuo a 10 anni per aver ammazzato, guidando ubriaco, 2 persone, un po’ di tempo dopo sempre quello stesso individuo aveva avuto la pena dimezzata (suppongo da un altro giudice).

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.